martedì 06 dicembre | 18:59
pubblicato il 26/nov/2013 16:14

Sardegna: Legambiente, Budelli resti privata. Soldi Stato ad alluvionati

Sardegna: Legambiente, Budelli resti privata. Soldi Stato ad alluvionati

(ASCA) - Roma, 26 nov - ''La decisione della commissione Ambiente del Senato di approvare l'emendamento alla legge di stabilita' che consente una spesa di 3 milioni di euro per acquisire al patrimonio pubblico l'isola di Budelli suona stonata in un momento in cui la crisi economica e gli eventi alluvionali degli ultimi giorni rendono fin troppo evidenti le vere priorita' in campo ambientale in Sardegna''.

Cosi' Vittorio Cogliati Dezza e Vincenzo Tiana, rispettivamente presidente nazionale e regionale Sardegna di Legambiente, criticano duramente in una nota l'emendamento che destina un cospicuo finanziamento per far valere il diritto di prelazione da parte dello Stato nell'asta che ha assicurato l'isola di Budelli al magnate neozelandese Michael Harte. E lanciano un appello al ministro Orlando e al governo ''perche' se lo Stato ha 3 milioni da utilizzare in Sardegna, che li impieghi subito per mettere in sicurezza le zone alluvionate o per realizzare le bonifiche a La Maddalena e non per comprare una zona gia' protetta come l'isola di Budelli''.

Sottolineando che ''Budelli e' privata dalla meta' dl 1800'' Legambiente ''esprime la propria totale contrarieta' all'ipotesi di destinare risorse pubbliche all'acquisto di Budelli.

Il responsabile di Legambiente Sardegna, Tiana, osserva infatti che ''Budelli non e' in pericolo per la natura della sua proprieta', semmai per il carico antropico incontrollato che ogni estate aggredisce l'Arcipelago, in un parco che, a quasi vent'anni dalla legge istitutiva, ancora non dispone degli strumenti territoriali previsti dalla legge quadro sulle aree protette''. Secondo gli ambientalisti ''allo stato attuale l'acquisto di Budelli significherebbe solo regalare soldi pubblici ad un privato e cio' sarebbe offensivo per le popolazioni della Sardegna colpite dall'alluvione o per gli abitanti di La Maddalena che aspettano ancora le bonifiche''.

com-stt/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Calcio
Avviato procedimento disciplinare per vigile tifoso della Roma
Mafia
Operazione antimafia tra Ragusa e Caltanissetta: sette arresti
Violenza minori
A Napoli abbandona neonato in spazzatura:arrestata, bimbo salvo
Immigrati
Guardia costiera: salvati 231 migranti nel Mediterraneo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Veronafiere, Wine2Wine: verso una legge sull'enoturismo
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
I supermercati del futuro di Amazon: niente casse e code
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni