domenica 26 febbraio | 20:44
pubblicato il 20/apr/2011 16:54

Sardegna/ Isolotto di Spargi acquistato da privato

Imprenditore si è aggiudicato asta: pagherà 127mila euro

Sardegna/ Isolotto di Spargi acquistato da privato

Cagliari, 20 apr. (askanews) - 127mila euro per acquistare una fetta dell'isola di Spargi, nell'arcipelago di La Maddalena. Li ha spesi un imprenditore - non sardo -che ha presentato l'unica offerta in Tribunale a Tempio Pausania dove si è svolta l'asta pubblica. Il fortunato acquirente si è aggiudicato una piccola fetta di paradiso, per la quale la Società italiana gestione crediti Spa, finanziaria di Roma, aveva promosso un procedimento civile contro l'ex proprietario, il defunto Giovannino Catuogno, di Ponza, meglio conosciuto come Conte Spargi, trapiantato nell'isola fra le due guerre e che aveva provato per anni a far causa di usucapione allo stato. Nel 2006 è avvenuto il pignoramento della porzione dell'isolotto che è finito all'asta. Lo scorso ottobre, alla prima chiamata non si presentò nessuno. Nessun rischio di speculazione: l'isola è riserva integrale (è area totalmente inedificabile) ed è sottoposta a severi vincoli di tutela paesaggistica.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech