venerdì 09 dicembre | 00:06
pubblicato il 10/lug/2011 18:11

Sardegna, Cabras, uccide la moglie a coltellate

La tragedia si è consumata poco prima di mezzogiorno

Sardegna, Cabras, uccide la moglie a coltellate

Cagliari, 10 lug. (askanews) - Ha ucciso la moglie a coltellate in strada, davanti alla loro casa. E' accaduto questa mattina intorno alle 12 a Cabras, in provincia di Oristano. L'uxoricida si chiama Renzo Brundu, 50 anni, pescatore. La vittima è Katya Riva, 39 anni, originaria della provincia di Bergamo. La coppia aveva due figli piccoli, rispettivamente di due anni e sei mesi. Brundu, al termine di una lite, ha ripetutamente colpito la consorte con un coltello da cucina. La donna è stata raggiunta dalle coltellate fatali a pochi metri dalla porta di casa, mentre tentava di fuggire. L'omicida è stato rintracciato e arrestato dalla Polizia di Oristano. I figli della coppia sono stati affidati ad una struttura protetta.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni