lunedì 23 gennaio | 16:28
pubblicato il 24/feb/2011 07:31

Saran Scazzi/ Carmine e Mimino stamane davanti al gip di Taranto

Gli inquirenti si aspettano molto dall'esito degli interrogatori

Saran Scazzi/ Carmine e Mimino stamane davanti al gip di Taranto

Taranto, 24 feb. (askanews) - Saranno ascoltati questa mattina dal Gip Martino Rosati, Carmine Misseri e suo nipote Cosimo Cosma. L'interrogatorio di garanzia dei due congiunti di Michele Misseri, in carcere da ieri con l'accusa di averlo aiutato a sopprimere il cadavere della piccola Sarah Scazzi ritrovato in fondo ad un pozzo, permetterà ai due di difendersi dalle accuse che la procura della Repubblica di Taranto contesta loro. Ma il giallo della morte di Sarah, uccisa lo scorso 26 agosto, potrebbe ancora riservare sorprese: negli ambienti giudiziari tarantini c'e infatti la convinzione che nelle prossime ore possa accadere l'ennesimo colpo di scena, con nuovi interrogatori che potrebbero portare a nuovi sviluppi.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, individuato il cadavere di un uomo: 6 le vittime
Maltempo
Maltempo, Sicilia in ginocchio: un morto nel Palermitano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Il Mascagni Luxury Dépendance entra nel circuito Space Hotels
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4