venerdì 20 gennaio | 15:37
pubblicato il 14/feb/2012 05:10

Sarah Scazzi/ Quinta udienza del processo oggi a Taranto

In aula testimonianze chiave per chiarire orario scomparsa

Sarah Scazzi/ Quinta udienza del processo oggi a Taranto

Taranto, 14 feb. (askanews) - Nuova udienza a Taranto del processo per il delitto di Sarah Scazzi, la quindicenne scomparsa, uccisa e buttata in fondo ad un pozzo il 26 agosto del 2010 ad Avetrana, in provincia di Taranto. Dopo le audizioni di Ivano Russo (l'amico conteso tra Sarah e Sabrina Misseri) Giacomo, Claudio e Concetta Scazzi, rispettivamente padre, fratello e mamma della vittima, e quella della ex badante romena di casa Scazzi, Maria Ecaterina Pantir, la quinta udienza prevista per questa mattina con inizio alle 9, farà segnare un altro appuntamento importante. In aula compariranno, sempre come testimoni della pubblica accusa, sette persone che il pomeriggio del 26 agosto 2010, ovvero poco prima della sparizione e dell'omicidio della ragazzina, avrebbero visto Sarah Scazzi camminare in direzione di casa Misseri. Si tratta di Salvatora Minò, Fedele Giangrande e Giuseppina Nardelli. Insieme con loro sono stati convocati anche altri quattro testi che dovrebbero fare luce sugli orari della scomparsa e dell'omicidio di Sarah. Si tratta di testimonianze fondamentali per chiarire la cronologia degli eventi che ha portato al delitto. Alla sbarra per l'assassinio della quindicenne ci sono Sabrina Misseri e Cosima Serrano, cugina e zia della vittima, accusate di omicidio volontario, sequestro di persona e soppressione di cadavere.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: trovati vivi 6 dispersi
Maltempo
Valanga su hotel, recuperata un'altra vittima. Bilancio 2 morti
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: morti accertati sono solo 2
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
A Unidata gara per frequenze reti radio a larga banda
Sistema Trasporti
Delrio: "Proporrò sconti sugli abbonamenti del trasporto locale"