mercoledì 07 dicembre | 19:13
pubblicato il 14/ott/2011 20:32

Sarah Scazzi/ Mamma Concetta invoca la verità:"Parlate"

La madre di Sarah si rivolge ai Misseri e ringrazia i giornalisti

Sarah Scazzi/ Mamma Concetta invoca la verità:"Parlate"

Taranto, 14 ott. (askanews) - Ha aperto le porte ai giornalisti e li ha lasciati entrare nella sua casa, convinta che "è anche grazie a chi ha fatto il suo lavoro con coscienza e rispetto, se si è arrivati a trovare Sarah". Ma ora questo a Concetta Serrano Spagnolo, mamma della quindicenne uccisa il 26 agosto 2010 e buttata in fondo ad un pozzo per più di 40 giorni, non basta più. Ad un anno dal ritrovamento del corpo della figlia, che fu fatto recuperare da Michele Misseri dopo una drammatica confessione, nella notte tra il 6 e il 7 ottobre 2010, la mamma di Sarah chiede di conoscere la verità. Concetta Serrano non invoca giustizia, convinta com'è, che "quella arriverà da Dio e non dagli uomini". "Vi ho voluti qui perché voglio conoscere la verità, voglio sapere chi ha ucciso mia figlia", ha detto Concetta dalla sua cucina, nel giorno dell'udienza preliminare del processo sul delitto della figlia, che vede alla sbarra con l'accusa di omicidio la nipote di Concetta, Sabrina Misseri, e la sua stessa sorella, Cosima Serrano. "Se non ci fosse stata la stampa - ha aggiunto Concetta Serrano -, Sarah non sarebbe stata mai trovata. Ma certi giornalisti - ha aggiunto riferendosi ad alcune interviste rilasciate da Michele subito dopo l'uscita dal carcere -, li disprezzo perché invece di ricercare la verità si concentrano su altro". Concetta ha spiegato anche che non riuscirà a ricucire i rapporti con i Misseri. "Sarebbe il caso che mia sorella e mia nipote parlassero e dicessero che cosa è successo - ha detto la mamma di Sarah -. Se tutti e tre hanno soppresso il corpo di Sarah, loro sanno anche com'è morta e chi l'ha uccisa. Questa tragedia mi ha lasciata allibita, perché chi si aspettava una cosa del genere dai miei famigliari? Provo tanta rabbia".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni