venerdì 09 dicembre | 08:43
pubblicato il 06/giu/2011 14:12

Sarah Scazzi/ Ivano Russo ascoltato in procura dai carabinieri

Pm vogliono chiarimenti sugli sms che inviava a Sabrina Misseri

Sarah Scazzi/ Ivano Russo ascoltato in procura dai carabinieri

Taranto, 6 giu. (askanews) - Convocato questa mattina in procura dai pm Pietro Argentino e Mariano Buccoliero, Ivano Russo, l'amico di Sabrina Misseri, viene ascoltato dai carabinieri della sezione di polizia giudiziaria del tribunale di Taranto come persona informata dei fatti. I magistrati lo hanno convocato nuovamente per chiarire alcuni passaggi dei numerosi sms, più di 4500, che Russo ha scambiato con Sabrina Misseri nei mesi precedenti al delitto di Sarah Scazzi. Sabrina Misseri è in carcere con la madre Cosima Serrano con l'accusa di concorso in omicidio e soppressione di cadavere, nell'ambito delle indagini sull'omicidio della quindicenne di Avetrana. Non è la prima volta che Russo viene ascoltato dagli inquirenti, per i quali la sua è una figura chiave nel movente del delitto. Secondo l'accusa, Sarah sarebbe stata uccisa da Sabrina proprio per la gelosia nei confronti di Ivano Russo che, in qualche maniera, era conteso tra le due cugine.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni