venerdì 20 gennaio | 05:40
pubblicato il 31/gen/2011 16:03

Sarah Scazzi/ Il tribunale d'appello: No a scarcerazione Sabrina

Deve rimanere in carcere la ragazza di Avetrana

Sarah Scazzi/ Il tribunale d'appello: No a scarcerazione Sabrina

Taranto, 31 gen. (askanews) - E' stato respinto il ricorso dei difensori di Sabrina Misseri che avevano chiesto al collegio del tribunale del riesame d'appello di Taranto la richiesta di scarcerazione presentata dalla difesa della cugina di Sarah Scazzi la giovane di Avetrana scomparsa di casa lo scorso 26 agosto è ritrovata cadavere il 7 ottobre in fondo ad un pozzo. Nei suoi confronti pesano soprattutto le accuse del padre, Michele Misseri, che pero' in alcune recenti lettere ha ritrattato. Adesso i legali di Sabrina, detenuta dal 15 ottobre, aspettano sia la richiesta di un incidente probatorio sulle stesse missive, presentata al gip Rosati, sia la decisione della Corte di Cassazione contro quella del Tribunale del Riesame che aveva confermato la detenzione. Gli inquirenti contano di chiudere le indagini preliminari entro marzo.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale