venerdì 20 gennaio | 02:47
pubblicato il 13/mar/2012 15:05

Sarah Scazzi/ Emma Serrano: "Michele molestò una parente"

Il processo aggiornato al prossimo 27 marzo

Sarah Scazzi/ Emma Serrano: "Michele molestò una parente"

Taranto, 13 mar. (askanews) - Va in archivio a Taranto la nona udienza del processo per il delitto di Sarah Scazzi, la quindicenne uccisa ad Avetrana il 26 agosto del 2010. Questa mattina a Taranto davanti alla presidente della Corte d'Assise Rina Trunfio hanno testimoniato altre nove persone. Tra queste la deposizione più importante è stata quella di Emma Serrano, sorella di Cosima e Concetta. La prima è imputata con la figlia Sabrina Misseri per l'omicidio di Sarah, la seconda, Concetta, è la madre della vittima. "Sarah non sarebbe mai scesa nel garage, neanche accompagnata", ha detto nella sua deposizione Emma Serrano. La donna ha anche specificato che va a trovare ogni settimana le due parenti in carcere, mentre i rapporti con Concetta, madre di Sarah, si sono interrotti per volontà di quest'ultima dopo le indagini che hanno portato la famiglia Misseri al centro del delitto. Emma ha raccontato in aula anche un episodio avvenuto dopo la scomparsa della quindicenne. La donna ha detto di aver visto un randagio, il cane di cui Sarah si prendeva cura, nei pressi del garage dei Misseri. L'animale aveva in bocca un pezzo di corda e stazionava. Emma ha detto di aver conservato la corda e di essersene sbarazzata qualche giorno dopo. La corda fu poi recuperata dai Carabinieri. Emma, infine ha anche riferito un episodio di molestie che avrebbe visto protagonista Michele Misseri. Secondo Emma, una sua parente, molti anni fa, avrebbe subito molestie dal contadino di Avetrana. Il processo è stato aggiornato al 27 marzo prossimo per lo sciopero degli avvocati programmato per il 20 marzo.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale