mercoledì 07 dicembre | 10:10
pubblicato il 14/nov/2011 12:40

Sara Tommasi, dal "bunga bunga" al porno-spot anti banche

La starlette nuda in video per la campagna referendaria

Sara Tommasi, dal "bunga bunga" al porno-spot anti banche

Dal "bunga bunga" a uno spot completamente nuda per sostenere una campagna referendaria promossa dal giurista napoletano Alfonso Luigi Marra, portavoce di un movimento ostile alle banche. La starlette Sara Tommasi, una delle protagoniste delle cosiddette "cene eleganti" di Arcore poi pentitasi, ora, in rigoroso costume adamitico, invita a partecipare a una manifestazione anti banche a Roma. La Tommasi, sempre nel contesto delle campagne di Marra, era già apparsa in video travestita da Bin Laden, senza per questo rinunciare a uno strip, meno definitivo però di quello dell'ultimo spot.

Gli articoli più letti
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Papa
Il papa: le chiese siano oasi di bellezza in periferie degradate
Camorra
Controllo piazze spaccio nel Salernitano: 21 ordinanze cautelari
Papa
Papa: terrorismo ammala e deforma religione, non c'è Dio di odio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni