lunedì 20 febbraio | 21:53
pubblicato il 14/nov/2011 12:40

Sara Tommasi, dal "bunga bunga" al porno-spot anti banche

La starlette nuda in video per la campagna referendaria

Sara Tommasi, dal "bunga bunga" al porno-spot anti banche

Dal "bunga bunga" a uno spot completamente nuda per sostenere una campagna referendaria promossa dal giurista napoletano Alfonso Luigi Marra, portavoce di un movimento ostile alle banche. La starlette Sara Tommasi, una delle protagoniste delle cosiddette "cene eleganti" di Arcore poi pentitasi, ora, in rigoroso costume adamitico, invita a partecipare a una manifestazione anti banche a Roma. La Tommasi, sempre nel contesto delle campagne di Marra, era già apparsa in video travestita da Bin Laden, senza per questo rinunciare a uno strip, meno definitivo però di quello dell'ultimo spot.

Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Campidoglio
Roma, Grillo a Raggi: decidete voi e non fatevi influenzare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia