giovedì 08 dicembre | 23:31
pubblicato il 21/nov/2011 07:26

Sara Scazzi/ Oggi la decisione del gup sui rinvii a giudizio

10 su 13 imputati hanno chiesto giudizio con il rito ordinario

Sara Scazzi/ Oggi la decisione del gup sui rinvii a giudizio

Taranto, 21 nov. (askanews) - Questa mattina alle 9 il gup del tribunale di Taranto Pompeo Carriere, dopo ben undici udienze preliminari, deciderà sui rinvii a giudizio dei 10 imputati nell'inchiesta per l'omicidio di Sarah Scazzi giudicati con il rito ordinario e sulla condanna o l'assoluzione dei tre imputati che hanno chiesto e ottenuto il rito abbreviato. Sabrina Misseri e Cosima Serrano, rispettivamente cugina e zia materna della vittima quindicenne uccisa ad Avetrana il 26 agosto del 2010, sono le principali imputate nell'inchiesta. Questa mattina saranno in aula per conoscere la decisione del gup. La Procura contesta loro le accuse più pesanti: concorso in omicidio volontario, sequestro di persona e soppressione di cadavere. In particolare, per quest'ultima accusa, risultano imputati anche Michele Misseri, padre e marito delle due donne e due suoi parenti: Cosimo Cosma e Carmine Misseri, rispettivamente nipote e fratello del contadino di Avetrana. Secondo l'accusa, i tre uomini avrebbero contribuito a far scomparire il corpo della ragazzina calandolo in fondo al pozzo di contrada Mosca, nelle campagne di Avetrana, dove poi fu trovato 42 giorni dopo l'omicidio. A dare un contributo determinante all'indagine, fino ad allora poco efficace, fu lo stesso Michele Misseri che, messo alle strette dalla Procura dopo la farsa del ritrovamento del cellulare in un podere alle porte del paese, raccontò al sostituto procuratore Mariano Buccoliero, in un drammatico interrogatorio nella notte tra il 6 e il 7 ottobre del 2010, dove aveva seppellito la giovane nipote Sarah Scazzi. (Segue) Tra gli imputati anche quattro avvocati Tra gli imputati in attesa di conoscere le decisioni del gup ci sono anche quattro avvocati: Vito Junior Russo, ex difensore di Sabrina Misseri, e Gianluca Mongelli sono accusati di tentato favoreggiamento personale. Per Russo ci sono anche le accuse di intralcio alla giustizia e di soppressione di atti veri, quest'ultima in concorso con la moglie e anche lei ex difensore di Sabrina, Emilia Velletri. All'avv. Francesco De Cristofaro, del foro di Roma, ex legale di fiducia di Michele Misseri, la Procura contesta invece il reato di infedele patrocinio. Velletri, Mongelli e De Cristofaro sono giudicati con il rito abbreviato. La Procura ha chiesto un anno di reclusione per Emilia Velletri e Francesco De Cristofaro e sei mesi per Gianluca Mongelli. Oggi il gup deciderà se assolverli o condannarli. L'avv. Russo ha scelto invece il rito ordinario. Gli altri imputati sono tutti presunti favoreggiatori del fioraio di Avetrana Giovanni Buccolieri: i cognati Antonio Colazzo e Anna Scredo, la suocera dello stesso Buccolieri, Cosima Prudenzano, e l'imprenditore turistico Giuseppe Nigro. Stralciate invece le posizioni di Buccolieri, del suo amico Michele Galasso e di un anziano di Manduria che uno dei pm, Mariano Buccoliero, ha ascoltato il 20 luglio scorso. L'uomo avrebbe negato di aver parlato telefonicamente con un testimone, conversazione che era agli atti degli inquirenti, finendo così indagato, come Buccolieri e Galasso, per false informazioni al pm. Dei 13 imputati che rischiano il processo, solo Cosima Serrano e Sabrina Misseri sono in carcere. Quest'ultima, in particolare, è detenuta dal 15 ottobre del 2010, ovvero da quando il padre, Michele Misseri, la accusò di aver avuto un ruolo nell'omicidio di Sarah. Cosima è in carcere dal 26 maggio scorso. Michele Misseri era invece tornato libero il 30 maggio di quest'anno. I difensori delle due donne avevano chiesto la scarcerazione al gup Carriere che, lo scorso 11 novembre ha respinto l'istanza.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni