lunedì 20 febbraio | 08:24
pubblicato il 03/apr/2011 14:08

Santa Maria Capua Vetere si prepara a ricevere gli immigrati

Pronta la tendopoli nella ex caserma, i dubbi dei cittadini

Santa Maria Capua Vetere si prepara a ricevere gli immigrati

E' praticamente tutto pronto nella ex Caserma "Ezio Andolfato" di Santa Maria Capua Vetere per accogliere i profughi provenienti da Lampedusa. Nella struttura sono già affluiti i mezzi del ministero dell'Interno con tutto l'occorrente per l'allestimento della tendopoli. Cambiano però i numeri: rispetto agli 800 migranti originariamente previsti, ora si parla di almeno mille persone. I cittadini sperano che i nuovi arrivi non provochino tensioni. Qualcuno invece chiama in causa l'Europa. Per scongiurare pericoli per la salute, nell'area sono stati allestiti anche due presidi medici dell'Asl, di cui uno funzionerà come ambulatorio di guardia medica aperto ventiquattro ore su ventiquattro.

Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia