domenica 04 dicembre | 21:31
pubblicato il 20/feb/2012 18:22

Sanità/ Umberto I, Balduzzi: Indegno, nessuna giustificazione

"Per giovedì mi aspetto di sapere cause e responsabili"

Sanità/ Umberto I, Balduzzi: Indegno, nessuna giustificazione

Roma, 20 feb. (askanews) - "Se sono confermate le informazioni" fornite dai senatori Ignazio Marino e Domenico Gramazio sulla donna in coma al Policlinico Umberto I di Roma, "si tratta di una situazione che non è giustificabile in alcun modo". Lo scrive in una nota il ministro della Salute, Renato Balduzzi, spiegando che "fermo restando le valutazioni di competenza della magistratura non c'è nulla che possa giustificare una tale indegnità: né il sovraffollamento del Pronto Soccorso per inappropriatezza degli accessi, né le restrizioni di budget connesse con la necessità da parte delle Regioni in piano di rientro, né altre ragioni di emergenza". "Dalla ispezione amministrativa che è già in corso e dalla relazione già chiesta alla Presidenza della Regione Lazio nella giornata di giovedì mi attendo elementi per una individuazione delle cause di tale situazione e dei relativi responsabili".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari