lunedì 23 gennaio | 07:40
pubblicato il 20/feb/2012 18:22

Sanità/ Umberto I, Balduzzi: Indegno, nessuna giustificazione

"Per giovedì mi aspetto di sapere cause e responsabili"

Sanità/ Umberto I, Balduzzi: Indegno, nessuna giustificazione

Roma, 20 feb. (askanews) - "Se sono confermate le informazioni" fornite dai senatori Ignazio Marino e Domenico Gramazio sulla donna in coma al Policlinico Umberto I di Roma, "si tratta di una situazione che non è giustificabile in alcun modo". Lo scrive in una nota il ministro della Salute, Renato Balduzzi, spiegando che "fermo restando le valutazioni di competenza della magistratura non c'è nulla che possa giustificare una tale indegnità: né il sovraffollamento del Pronto Soccorso per inappropriatezza degli accessi, né le restrizioni di budget connesse con la necessità da parte delle Regioni in piano di rientro, né altre ragioni di emergenza". "Dalla ispezione amministrativa che è già in corso e dalla relazione già chiesta alla Presidenza della Regione Lazio nella giornata di giovedì mi attendo elementi per una individuazione delle cause di tale situazione e dei relativi responsabili".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4