mercoledì 18 gennaio | 20:05
pubblicato il 25/lug/2012 14:55

Sanità/ Trasfusione sbagliata, direttore Careggi conferma errore

Anche se "il decesso non sembra da attribuire a questo"

Sanità/ Trasfusione sbagliata, direttore Careggi conferma errore

Firenze, 25 lug. (askanews) - L'errore di trasfusione c'è stato, ma non sarebbe questa la causa del decesso del paziente di 60 anni, avvenuto a Careggi circa una settimana fa. E' la ricostruzione più attendibile di quanto avvenuto secondo Valter Giovannini, direttore generale dell'ospedale fiorentino. "A oggi non sono in grado di sapere che cosa ha causato la morte del paziente", ha detto ai giornalisti Giovannini, anche perché "tra oggi e domani" è attesto il referto dell'autopsia. "Ma pare che il decesso non sia da attribuire all'errore". Troppo, secondo Giovannini, il "lasso di tempo" tra la trasfusione e il decesso: "Oltre 10 giorni", ha detto. In più, "le condizioni del malato e anche la diagnosi di morte riportata nella cartella clinica parlano di altra natura non correlabile con l'errore". Il paziente era arrivato a Careggi il 14 giugno ed era stato ricoverato nel reparto di chirurgia vascolare con diagnosi di '"cancrena ischemica all'arto inferiore" e "gravi problemi circolatori e renali". L'arto compromesso e' stato amputato il giorno successivo. La trasfusione e' del 9 luglio alle 19.15. La reazione e' avvenuto dopo circa mezz'ora quando era stata trasfusa meta' sacca (circa 100-150 ml). Dopo il trattamento, che ha previsto anche una dialisi continua, il paziente ha avuto un "decorso clinico di lieve miglioramento", arrivando (il 16 luglio) a respirare senza ausili meccanici, ma poi c'e' stato un aggravamento che ha portato alla morte il 20 luglio alle 12.40.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
Cnr: sisma fenomeno di contagio a cascata tra faglie adiacenti
Terremoti
Terremoto, sindaca Raggi riunisce il centro operativo comunale
Terremoti
Sisma, Raggi: a Roma saranno avviate verifiche su scuole e uffici
Terremoti
Sisma centro Italia, Ingv: oltre 100 scosse, 4 sopra magnitudo 5
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina