lunedì 23 gennaio | 15:48
pubblicato il 26/mar/2012 14:00

Sanità/ S. Rita: Appello conferma 15 anni e mezzo a ex primario

Brega Massone resta in carcere

Sanità/ S. Rita: Appello conferma 15 anni e mezzo a ex primario

Milano, 26 mar. (askanews) - La Corte d'appello di Milano ha confermato la condanna a 15 anni e sei mesi di reclusione per Pier Paolo Brega Massone, ex primario di chirurgia toracica alla clinica Santa Rita dove, secondo l'accusa, venivano effettuati interventi chirurgici inutili al solo scopo di gonfiare i rimborsi dalla Regione. I giudici hanno rigettato la richiesta di remissione in libertà avanzata dagli avvocati di Brega. Per altri imputati le pene comminate in Appello sono leggermente inferiori rispetto al primo grado.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, individuato il cadavere di un uomo: 6 le vittime
Maltempo
Maltempo, Sicilia in ginocchio: un morto nel Palermitano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Il Mascagni Luxury Dépendance entra nel circuito Space Hotels
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Samsung: incidenti del Galaxy Note 7 causati da batteria
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4