domenica 04 dicembre | 02:52
pubblicato il 24/lug/2012 13:04

Sanità/ Neonato morto in ospedale, altri indagati: ora sono 20

Pm contesta accusa di omicidio colposo. Si rifarà autopsia

Sanità/ Neonato morto in ospedale, altri indagati: ora sono 20

Roma, 24 lug. (askanews) - Ci sono altri 13 indagati per la morte del piccolo Marcus De Vega, il neonato che ha perso la vita in seguito alla somministrazione di latte per via endovenosa. I magistrati della Procura di Roma dopo aver iscritto, per atto dovuto, il nome dei sette medici che erano in servizio "nel lasso di tempo in cui sono state scambiate le fiale" hanno ora proceduto a contestare l'accusa di omicidio colposo anche ai 13 infermieri presenti in quei giorni. Gli inquirenti hanno anche disposto una nuova autopsia sul bimbo, che era nato prematuro dopo 30 settimane di gestazione. (Segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari