lunedì 20 febbraio | 03:16
pubblicato il 17/set/2014 12:00

Sanità, Lorenzin: 1,2 mld tagli a bilancio ministero, non a Fondo

"Con le Regioni stiamo lavorando per realizzare Patto salute"

Sanità, Lorenzin: 1,2 mld tagli a bilancio ministero, non a Fondo

Roma, 17 set. (askanews) - Il ministro della Salute Beatrice Lorenzin ha ribadito che la spending review del governo verrà applicata solo al bilancio del suo dicastero e non c'è un rischio di un taglio al fondo sanitario nazionale. Rispondendo al Questione time alla Camera ad un'interrogazione della Lega Nord Lorenzin ha spiegato che "il Ministero della Salute ha presentato la settimana scorsa una serie di proposte per la riduzione del 3% degli stanziamenti per il proprio budget che ammonta a 1,2 miliardi di euro, che sono riferiti non al Fondo sanitario nazionale ma al bilancio del ministero". In attuazione del nuovo patto della salute firmato la scorsa estate, ha proseguito, "il ministero e le Regioni stanno lavorando per realizzare l'obiettivo definito dal Patto per la salute della creazione delle centrali uniche di acquisto regionali e di quella nazionale, e di un sistema di monitoraggio dei prezzi che definisca un prezzo standard", ha concluso il ministro.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia