giovedì 08 dicembre | 09:15
pubblicato il 04/apr/2012 09:04

Sanità/ Firenze, si allarga inchiesta su casi di corruzione

Dopo il chirurgo Dini, è emerso il nome del primario Spinelli

Sanità/ Firenze, si allarga inchiesta su casi di corruzione

Firenze, 4 apr. (askanews) - Si allarga l'inchiesta sui casi di corruzione negli ospedali fiorentini. Oltre all'arresto ai domiciliari del primario di chirurgia estetica, Mario Dini, è emerso che la Guardia di Finanza ha effettuato perquisizioni nei confronti di vari medici, tra cui Giuseppe Spinelli, 46 anni, primario di traumatologia maxillofacciale a Careggi. Spinelli è docente a contratto all'Università di Firenze e a quella di Ferrara, nonché presidente della Associazione toscana tumori. Spinelli è accusato di di aver favorito nel 2008 l'accesso di Domenico Valente alla scuola di specializzazione di chirurgia maxillofacciale dell'Università di Parma. Gli inquirenti avrebbero portato come prove anche delle intercettazioni ritenute inequivocabili. Spinelli avrebbe "consapevolmente consentito" a Valente di accedere alla scuola di specializzazione "mediante il sistema illecito dell'autofinanziamento -scrivono i pm- utilizzando a tal fine un'azienda che ha operato come prestanome".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Papa
Papa: terrorismo ammala e deforma religione, non c'è Dio di odio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni