martedì 28 febbraio | 07:17
pubblicato il 24/gen/2011 19:45

Sanità, 70% casi influenza da A/H1N1 ma trend secondo attese

Ad oggi 15 decessi positivi a virus, in Puglia numero più alto

Sanità, 70% casi influenza da A/H1N1 ma trend secondo attese

Roma, 24 gen. (askanews) - Sono 15 al momento le persone decedute in Italia e trovate positive al virus dell'influenza A/H1N1, al 70% responsabile dell'epidemia influenzale 2010-2011: la metà dei decessi, sette, si sono registrati in Puglia. Un numero in totale che non va al di là delle attese, soprattutto considerando che i deceduti avevano gravi patologie pregresse: è il quadro fatto dall'epidemiologo dell'Iss Giovanni Rezza. "I morti sono sempre un dramma - sottolinea - ma l'andamento dell'epidemia influenzale quest'anno è quello di ogni altra influenza stagionale". I dati rilevano però un'anomalia in Puglia: "Il caso Puglia - dice Rezza - ricorda il caso Campania dell'anno scorso, che all'inizio della pandemia fu particolarmente colpita da casi gravi e decessi, ma a differenza della Puglia, era anche molto elevato il numero dei contagi. In Puglia invece il numero dei casi di malati è in linea con le altre regioni ma si registrano più decessi". Ma "è difficile capire cosa stia succedendo - prosegue Rezza - Se chi ha fattori di rischio non si vaccina, i morti aumentano, quindi potrebbe esserci stata una bassa copertura vaccinale delle fasce a rischio ad esempio, o un ritardo nell'arrivo in ospedale, una particolare concentrazione di persone a rischio in una zona; sono tutte solo ipotesi e sui piccoli numeri un aumento potrebbe essere dovuto semplicemente al caso. Inoltre l'anomalia potrebbe riallinearsi, sgonfiarsi da una settimana all'altra". "Quest'anno - sottolinea Rezza - Sta circolando soprattutto il virus della cosiddetta influenza suina, al 60-70% dei casi. Un 30% è influenza di tipo B, casi residuali per l'A/H3N2, il vecchio ceppo influenzale, predominante prima della nuova influenza".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Marco Cappato: Fabo è morto alle 11.40
Criminalità
Rapine ed estorsioni a Napoli, 47 misure cautelari
Maltempo
Allerta Protezione civile: pioggia e venti forti al Centro-Nord
'Ndrangheta
'Ndrangheta, sequestrati a imprenditore colluso beni per 2,5 mln
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech