venerdì 24 febbraio | 23:22
pubblicato il 20/feb/2014 13:58

Sanita': Ue deferisce Italia, SSN non rispetta norme orario medici

Sanita': Ue deferisce Italia, SSN non rispetta norme orario medici

(ASCA) - Roma, 20 feb 2014 - La Commissione europea ha annunciato oggi la decisione di deferire l'Italia alla Corte di giustizia dell'Unione europea ''per non aver applicato correttamente la Direttiva comunitaria sull'orario di lavoro ai medici operanti nel servizio sanitario pubblico''.

Attualmente, segnala la Commissione, ''la normativa italiana priva questi medici del loro diritto a un limite nell'orario lavorativo settimanale e a un minimo di periodi di riposo giornalieri''.

In forza della normativa italiana ''diversi dei diritti fondamentali contenuti nella direttiva sull'orario di lavoro, come il limite di 48 ore stabilito per l'orario lavorativo settimanale medio e il diritto a periodi minimi giornalieri di riposo di 11 ore consecutive, non si applicano ai 'dirigenti' operanti nel servizio sanitario nazionale''. La direttiva non consente agli Stati membri di escludere ''i dirigenti o le altre persone aventi potere di decisione autonomo'' dal godimento di tali diritti''. Tuttavia, i medici attivi nel servizio sanitario pubblico italiano sono formalmente classificati quali 'dirigenti', senza necessariamente godere delle prerogative o dell'autonomia dirigenziali durante il loro orario di lavoro.

Inoltre, la normative italiana contiene altre disposizioni e regole che escludono i lavoratori del servizio sanitario nazionale dal diritto di riposo giornaliero e settimanale minimo. Dopo aver ricevuto diverse denunce, la Commissione ha inviato nel maggio 2013 all'Italia un ''parere motivato'' in cui le chiedeva di adottare le misure necessarie per assicurare che la legislazione nazionale ottemperasse alla direttiva.

red-gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Roma, truffe con falsi incidenti: arrestati 6 medici e 2 avvocati
Napoli
Napoli, assenteismo ospedale Loreto Mare: 94 indagati, 55 arresti
Campidoglio
Roma, Raggi in ospedale per controlli dopo un lieve malore
Campidoglio
Roma, medici: Raggi in netto miglioramento, si valuta uscita
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech