giovedì 19 gennaio | 06:09
pubblicato il 23/gen/2014 16:34

Sanita': medici ANAAO, bene budget Patto per la Salute. Ma molte ombre

Sanita': medici ANAAO, bene budget Patto per la Salute. Ma molte ombre

(ASCA) - Roma, 23 gen 2014 - ''Bene un budget certo, almeno fino al 2017, ed in crescita'', bene anche ''la volonta' di riportare a livello centrale il controllo sulla erogazione dei LEA sottraendolo, almeno in parte, al Ministero dell'Economia per restituirlo al Ministero della Salute, ma ''colpisce la rimozione della questione ''lavoro in sanita''', e dei suoi agenti, le famose ''risorse umane'', delle loro condizioni di lavoro specie nei punti del sistema maggiormente sottoposti a stress quali i Pronto Soccorso, sempre piu' gravose e rischiose. L'audizione del Ministro Lorenzin in Commissione Affari Sociali della Camera sul Patto per la salute, contiene alcuni elementi positivi e diverse omissioni ed ambiguita'''. Cosi' i medici Anaao Assomed.

''L'unico accenno - osservano - e' una critica ingenerosa al ruolo ed alle funzioni dei direttori sanitari, dimenticando che nella gerarchia della cosiddetta direzione strategica essi sono l'anello debole, spesso non messo in condizione di svolgere il lavoro per cui e' assunto. Il punto e' che le Regioni assegnano ai Direttori Generali obiettivi che non sono quasi mai obiettivi di salute, ma si limitano alla riduzione dei costi, a prescindere dalle conseguenze su quantita' e qualita' dei servizi erogati, per cui il paradosso e' che i Direttori Generali sono gli unici a vedere crescere le loro retribuzioni grazie agli incentivi ricevuti per compiti che esulano dalla missione delle loro aziende''.

''Vedremo i fatti che seguiranno queste parole - sottolineano i sindacati medici - , ma non dimentichi il Ministro la promessa di coinvolgere le organizzazioni sindacali della Dirigenza medica e Sanitaria nella definizione del Patto.

In caso contrario, l'esercizio laboratoristico che Regioni e Governo si preparano a concludere, non superera' la prova dei fatti, cioe' della proiezione nelle realta' in cui oggi si e' costretti a curare e a rivendicare l'esigibilita' del diritto alla salute''.

red/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
Cnr: sisma fenomeno di contagio a cascata tra faglie adiacenti
Terremoti
Sisma, Raggi: a Roma saranno avviate verifiche su scuole e uffici
Terremoti
Terremoto, sindaca Raggi riunisce il centro operativo comunale
Terremoti
Sisma centro Italia, Ingv: oltre 100 scosse, 4 sopra magnitudo 5
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina