venerdì 20 gennaio | 07:00
pubblicato il 06/feb/2013 16:13

Sanita': Ginecologi, sciopero il 12 febbraio. 1100 interventi rinviati

Sanita': Ginecologi, sciopero il 12 febbraio. 1100 interventi rinviati

(ASCA) - Roma, 6 feb - ''La messa in sicurezza dei punti nascita in tutto il territorio nazionale'' e ''il contenzioso medico-legale in campo sanitario, avanzando proposte per il suo superamento da adottare immediatamente dopo la formazione del nuovo Governo''. Sono i punti cardine da affrontare per i medici FESMED (Federazione Sindacale Medici Dirigenti) che hanno proclamato lo sciopero nazionale di 24 ore per la giornata del 12 febbraio 2013. Lo sciopero - sottolineano - interessera' i medici dipendenti e gli altri operatori del SSN che operano nei punti nascita, nei consultori familiari e negli ambulatori ostetrici del territorio. Sara' garantita la continuita' delle prestazioni indispensabili, ma non verra' dato corso alle attivita' programmate e questo si stima che portera' ad un totale di circa 1.100 interventi nei reparti di ostetricia e ginecologia che dovranno essere rinviati.

Fatte salve le urgenze indifferibili, che saranno comunque garantite, il black out riguardera' anche l'attivita' dei consultori familiari e di tutti gli ambulatori ostetrici del territorio, dove non verranno effettuati esami clinici, visite specialistiche ed ecografie.

I sanitari in sciopero sottolineano che sono ormai migliaia le denunce contro i ginecologi e gli altri operatori. ''E il dramma - fanno notare - e' che, a fronte di un clamore mediatico straordinario al momento della denuncia, a conti fatti il 98,8% dei procedimenti penali iscritti presso 90 Procure italiane a carico di sanitari (di cui circa il 10% ginecologi) e' archiviato senza alcuna condanna per gli operatori (dati dell'indagine della Commissione parlamentare d'inchiesta sugli errori sanitari del 21 dicembre 2011 a cui ha contribuito anche l'Aogoi). Al contrario, i procedimenti civili vedono condannare molto spesso i medici assolti nel processo penale e si prolungano per decenni, con annesso cortocircuito mediatico, causando ai medici enormi danni personali, professionali e patrimoniali, rovinando la vita a molti colleghi e provocando gravissimi danni economici al sistema sanitario. La cosiddetta malasanita' si rileva quindi un vero e proprio 'bluff', o meglio 'oltre al danno la beffa', come accade ai molti colleghi assolti in penale ed egualmente costretti a pagare risarcimenti elevati in sede civile, per colpe delle quali 'altri giudici' non li hanno considerati responsabili''. Durante lo sciopero del 12 febbraio 2013 le associazioni promotrici organizzeranno anche una manifestazione nazionale, che si terra' a Palermo e conferenze stampa in tutti i capoluoghi di regione, a partire dalle ore 11.00.

Partecipano alla mobilitazione, la FESMED - Federazione Sindacale medici Dirigenti; AOGOI - Associazione ostetrici ginecologi ospedalieri italiani; SIGO - Societa' italiana di ginecologia e ostetricia; AGUI - Associazione ginecologi universitari italiani; AGITE - Associazione ginecologi territoriali; SIEOG - Societa' italiana di ecografia ostetrica e ginecologica e metodologie biofisiche; AIO - Associazione italiana di ostetricia. E hanno aderito alla protesta: AAROI-EMAC - Associazione Anestesisti Rianimatori Ospedalieri Italiani; CIMO ASMD Coordinamento Italiano Medici Ospedalieri; SUMAI ASSOPROF - Sindacato Unico Medicina Ambulatoriale Italiana; CECOS Italia - Terapia della sterilita' e Fecondazione assistita; CIC - Collegio italiano dei chirurghi; SIOS - Societa' italiana ospedaliera sterilita'; Associazione Scientifica ANDRIA; SIFES e MR.

red/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale