mercoledì 22 febbraio | 17:36
pubblicato il 16/gen/2013 16:27

Sanita': ginecologi, confermato stato agitazione e sciopero per 12/2

Sanita': ginecologi, confermato stato agitazione e sciopero per 12/2

(ASCA) - Roma, 16 gen - ''In relazione a quanto dichiarato dall'Autorita' di garanzia per gli scioperi, la Fesmed conferma la proclamazione dello stato di agitazione a cui, qualora le nostre richieste ai partiti politici restassero inascoltate, seguira' lo sciopero dei ginecologi e dei medici che operano nei punti nascita e nelle strutture ostetriche e ginecologiche del territorio il giorno 12 febbraio 2013''. Lo comunica, in una nota, il presidente Fesmed (Federazione Sindacale medici Dirigenti), Carmine Gigli.

com-dab/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
Vaticano
Vaticano: sorveglieremo per evitare abusi di simboli Santa Sede
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Chiesa
Presunti festini gay a Napoli, il card. Sepe sospende sacerdote
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Spazio, astronauti italiani e cinesi lavoreranno fianco a fianco
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
De Caro, alta velocità Brescia-Verona a marzo ok da Cipe