mercoledì 07 dicembre | 15:31
pubblicato il 28/nov/2013 20:13

Sanita': Forum Risk Management,nel 2012 rilevati 467 'eventi sentinella'

Sanita': Forum Risk Management,nel 2012 rilevati 467 'eventi sentinella'

(ASCA) - Arezzo, 28 nov - Il terzo giorno di lavori del Forum Risk Management di Arezzo ha visto una sessione dedicata alla presentazione del ''5* Rapporto sul monitoraggio degli eventi sentinella''.

Nel 2012, -ha spiegato la dottoressa Cardone del Ministero della Salute - gli eventi segnalati sono stati, al 31/12/2012, 467 con un trend in forte aumento rispetto agli anni precedenti.

La percentuale piu' alta riguarda la ''morte o grave danno per caduta del paziente'' 31,3%, a seguire il ''suicidio o tentato suicidio di pazienti in ospedale'' 14,8%, ''ogni altro evento avverso che causa morte o grave danno al paziente'' 14,1%.

Le segnalazioni arrivano, principalmente dai ''reparti di degenza'', 39,26 % e nello specifico da i reparti di ''medicina generale'' 13,61% ( dati Osservatorio Nazionale sugli Eventi Sentinella rilevati fino al 31/12/12) .Oltre gli eventi, si osserva dallo studio, che esiste una vera e proprio ''politica di coinvolgimento'' da parte del Ministero della Salute: il 44,44% dei pazienti infatti sono stati coinvolti nella gestione del rischio clinico.

E' il momento di andare oltre la valutazione dei numeri e implementare quel programma di formazione capace di garantire un ''reale salto di qualita''' in materia di sicurezza in ambito sanitario''. Concetto caro anche a Riccardo Tartaglia, Direttore del Centro GRC Regione Toscana, che ha puntato il dito sulla necessita' di superare un la ''cultura individualista'' per approdare ad una ''cultura partecipativa''.

''Bisogna'', ha ricordato Tartaglia, formare gli studenti di medicina ad un nuovo modo di lavorare e alla sicurezza delle cure (l'esempio della check list di sala operatoria, tutto insieme per un solo scopo, la sicurezza del paziente, tornare ad ascoltare il paziente). Ricordiamoci'', ha concluso, ''che una migliore sicurezza fa risparmiare in termini di vite umane e denaro ( risarcimenti, tempo e denaro)''.

red/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Papa
Il papa: le chiese siano oasi di bellezza in periferie degradate
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Dopo il panettone in Gran Bretagna volano bollicine Pignoletto
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni