martedì 24 gennaio | 20:25
pubblicato il 16/lug/2013 17:11

Sanita': direttori centri, protezione animali non penalizzi ricerca

(ASCA) - Milano, 16 lug - ''Il Senato della Repubblica nel recepire la Direttiva Europea riguardante i ''Principi e criteri direttivi per l'attuazione della direttiva 2010/63/UE del Parlamento europeo e del Consiglio del 22 settembre 2010 sulla protezione degli animali utilizzati a fini scientifici'' ha approvato alcuni emendamenti che, se dovessero essere fatti propri anche dalla Camera dei Deputati, oltre a essere in aperto contrasto con la Direttiva, penalizzerebbero pesantemente la ricerca biomedica in Italia, gia' in difficolta' per i continui tagli ai finanziamenti della stessa. Tra questi: il divieto all'utilizzo di animali per gli xenotrapianti e per gli studi sulle droghe, l'obbligo dell'anestesia o dell'analgesia anche quando non ha alcun senso, cosi' come il divieto di allevamento su tutto il territorio nazionale di cani, gatti e scimmie destinati alla sperimentazione''. Questo l'appello sottoscritto da importanti direttori di Centri di Ricerca italiani e destinati ai deputati delle Commissioni della Camera impegnate nella discussione sul recepimento della Direttiva Europea rigardante l'utilizzo degli animali nella sperimentazione scientifica. Una lettera aperta messa a punto alla vigilia dell'audizione alla Camera di Silvio Garattini, Direttore Irccs Istituto di Ricerche Farmacologiche ''Mario Negri'.

Secondo il gruppo di esperti, ''la Direttiva Europea e' gia' stata recepita senza modifiche da tutti i piu' importanti Paesi europei attivi nella ricerca'' e percio' la decisione del Senato, ''ci allontanerebbe ancor piu' dai Paesi piu' avanzati, che in controtendenza rispetto all'Italia stanno significativamente investendo nella ricerca biomedica''.

com-fcz/mar/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione "Stammer": 54 persone fermate
Maltempo
Individuato elicottero 118 precipitato nell'aquilano, 6 a bordo
Giustizia
Giustizia, da incontro Anm-Ministro Orlando nessun effetto
Maltempo
Rigopiano, 15 vittime: 9 ancora in obitorio da identificare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4