domenica 11 dicembre | 11:26
pubblicato il 24/mar/2014 18:38

Sanita': diagnosi errata su feto, Fbf Roma avvia procedura interna

Sanita': diagnosi errata su feto, Fbf Roma avvia procedura interna

(ASCA) - Roma, 24 mar - Una ''procedura interna per la verifica dei fatti ed eventuali responsabilita''' e' stata avviata dall'ospedale Fatebenefratelli all'Isola Tiberina di Roma dopo la denuncia di una mamma alla quale i medici della struttura capitolina avrebbero consigliato un aborto terapeutico dando il feto per morto, quando invece il piccolo e' nato sano. E' lo stesso nosocomio a renderlo noto specificando, nel caso, di voler ''prendere conseguenti provvedimenti anche a tutela di tutte quelle figure professionali che lavorano 24 ore al giorno al servizio delle mamme e dei loro bambini e che fanno del nostro ospedale un'eccellenza nel settore dell'assistenza alla nascita''.

''Appresa la notizia di quanto accaduto - si legge nella nota - il direttore della Unita' operativa complessa di Ginecologia e Ostetricia dell'ospedale, Mario Segatore, esprime solidarieta' con la famiglia della paziente, che peraltro ha comunque scelto di partorire presso la nostra struttura, confermando la propria fiducia nel Fatebenefratelli all'Isola Tiberina''. com/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina