lunedì 05 dicembre | 20:09
pubblicato il 09/mag/2013 19:06

Sanita': con superticket e crisi -8,5% visite specialistiche ed esami

Sanita': con superticket e crisi -8,5% visite specialistiche ed esami

(ASCA) - Roma, 9 mag - Il 'superticket' su visite specialistiche ed esami introdotto dal 2011 ha provocato un calo delle prestazioni erogate dal SSN dell'8,5%. Lo rileva uno studio Agenas che ha confrontato il primo semestre 2011 (quando il superticket non c'era) con il primo semestre 2012 sulla base dei dati forniti da 11 Regioni che rappresentano l'80% della popolazione. Diminuiscono soprattutto gli essami di laboratorio e i non esenti hanno usufruito del 17,2% di prestazioni in meno. Le prestazioni nelle strutture private accreditate sono scese dell'11,8% mentre in quelle pubbliche, del 7,6%. Nei soggetti non esenti le prestazioni risultano sempre in diminuzione, mentre in Piemonte, in Veneto e in Umbria risultano in aumento le prestazioni per gli esenti per patologia e in Liguria, in Toscana ed in Campania quelle degli esenti per reddito.

Lo studio Agenas sottolinea che, mentre la riduzione delle prestazioni acquistate dai produttori privati rappresenta per il SSN un effettivo risparmio, la diminuzione di prestazioni nel pubblico non rappresenta necessariamente un risparmio in quanto, almeno nel breve-medio periodo i costi fissi rimangono costanti e diminuiscono solo i costi variabili (che pero' per il settore della specialistica sono scarsi). Cio' significa che l'effetto globale dell'aumento dei ticket in alcuni casi potrebbe aver comportato un aumento degli introiti di compartecipazione non sostanziale e una stabilita' dei costi di produzione dei servizi pubblici, determinando, in questo modo, una situazione non cosi' favorevole per i bilanci aziendali come invece si era sperato. red/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta maltempo: temporali sulle due Isole e sulla Calabria
Immigrati
Guardia costiera: salvati 231 migranti nel Mediterraneo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari