lunedì 05 dicembre | 01:49
pubblicato il 22/mag/2013 11:57

Sanita': Amref a Oms, sostenere il personale a Sud e a Nord

(ASCA) - Roma, 22 mag - Richiamare l'attenzione delle istituzioni internazionali sulla carenza del personale sanitario, che aggrava gli effetti della crisi economica sui Sistemi sanitari nazionali nel Sud, ma anche nel Nord del mondo. E riuscire a farlo convocando a discuterne, intorno allo stesso tavolo, societa'; civile e delegazioni governative di Stati Uniti, Europa e Paesi africani in occasione dell'Assemblea Generale dell'Organizzazione mondiale della salute, in corso a Ginevra fino al 28 maggio.

E' il primo risultato di grande rilievo raggiunto dal progetto ''Personale sanitario per tutti e tutti per il personale sanitario'', l'iniziativa promossa dalla societa' civile di 8 Paesi UE (Italia, Romania, Polonia, Gran Bretagna, Belgio, Spagna, Germania e Olanda) e finanziata dall'Unione Europea, che in Italia e coordinata dall'Ong da Amref.

Oggi pomeriggio a Ginevra, presso la Sala IX del Palazzo delle Nazioni, Amref, con il sostegno della Fondation assistance Internationale (FAI) sara' tra i protagonisti dell'evento parallelo ''Il Codice Globale di Condotta dell'OMS per il Reclutamento Internazionale del Personale Sanitario: riaccendere l'attenzione sull'attuazione del Codice'' e vi parteciperanno, tra gli altri, oltre ad AMREF, rilevanti attori istituzionali tra cui l'Oms stessa e le delegazioni governative dell'Unione Europea, degli Stati Uniti e di alcuni Paesi africani.

Il contributo di Amref si basera' anche sulle indicazioni fornite dalle Linee Guida della Cooperazione Sanitaria elaborate dalla Direzione Generale Cooperazione allo Sviluppo del Ministero Affari Esteri al centro del progetto ''Personale sanitario per tutti'', promosso dall'ong e sostenuto dalla DGCS stessa, attraverso il quale le pratiche e le politiche di cooperazione sanitaria italiana verranno messe in connessione con le carenze italiane di operatori sanitari e i fenomeni migratori globali ad esse collegati. Il progetto e' stato lanciato a Firenze il 17 maggio scorso nel corso dell'incontro dedicato al tema ''Infermieri di altre nazioni'', promosso dal Collegio infermieri di Firenze Ipasvi.

res-sis/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari