sabato 21 gennaio | 07:55
pubblicato il 31/gen/2013 15:12

Sanita': Al Gemelli corso perfezionamento in gestione aziende e servizi

Sanita': Al Gemelli corso perfezionamento in gestione aziende e servizi

(ASCA) - Roma, 31 gen - Perfezionare le proprie conoscenze e abilita' per affrontare gli aspetti principali dell'organizzazione e gestione dei sistemi e servizi sanitari pubblici e privati. E' questo l'obiettivo del Corso di perfezionamento in ''Programmazione, organizzazione e gestione delle aziende e dei servizi sanitari'' promosso dall'Istituto di Igiene dell'Universita' Cattolica di Roma. Il Corso, giunto alla sua diciottesima edizione, e' rivolto a laureati coinvolti nel settore sanitario, che con diversi ruoli lavorano nel contesto del Servizio Sanitario Nazionale.

Diretto daGianfranco Damiani, docente presso l'Istituto di Igiene della Cattolica di Roma, il Corso e' un prodotto formativo che rappresenta una risposta integrata di tipo interdisciplinare, interprofessionale e intersettoriale per il soddisfacimento di base dei bisogni di qualificazione o riqualificazione professionale in ambiti di programmazione e organizzazione nei servizi sanitari. ''La complessita' del sistema sanitario - spiega Damiani - in termini di numerosita' di elementi rappresentati, eterogeneita' nella caratterizzazione degli stessi, alto grado di interdipendenza e loro rapida e costante mutevolezza, richiede la maturazione negli operatori di conoscenze e capacita' fondate su linguaggi, logiche e strumenti che promuovano 'assessment' e 'accountability', per orientare l'azione del management in sanita' a scelte appropriate in un contesto di sostenibilita' e sviluppo. Il Corso - conclude il professore - consente in questa prospettiva l'incontro e l'interazione sinergica tra destinatari di formazione motivati e formatori di diversa e complementare estrazione culturale ed appartenenza professionale''.

Gli argomenti del Corso, articolati in complessive 100 ore, attraverso moduli da 10 ore che si terranno da marzo 2013 a dicembre 2013, riguardano: le caratteristiche del sistema sanitario e i suoi sviluppi; l'analisi e la valutazione dei bisogni di assistenza; la programmazione, l'organizzazione, la gestione e la valutazione dell'offerta dei servizi; la gestione della qualita'.

Saranno ammessi a partecipare un minimo di 40 ed un massimo di 60 candidati, in possesso dei requisiti previsti.

La domanda di ammissione, corredata dal curriculum formativo e professionale, dovra' essere compilata online sul sito www.rm.unicatt.it/corsi , entro il 4 febbraio 2013.

red/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Hotel Rigopiano, estratte mamma e bimbo: in ospedale, stanno bene
Maltempo
Rigopiano, Vigili fuoco: trovati 10 superstiti, 5 già ricoverati
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: trovati vivi 6 dispersi
Maltempo
Maltempo, vigili fuoco: in contatto con una donna e due bambini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4