giovedì 23 febbraio | 15:58
pubblicato il 30/gen/2013 11:42

Sanita': al Bambino Gesu' di Palidoro prima Unita' Sincope pediatrica

Sanita': al Bambino Gesu' di Palidoro prima Unita' Sincope pediatrica

(ASCA) - Roma, 30 gen - Domani la prima Sincope Unit Pediatrica d'Italia, nata ad ottobre 2011 all'Ospedale Pediatrico Bambino Gesu' di Palidoro, ricevera' ufficialmente la certificazione, come struttura specializzata nel trattamento della sincope in eta' pediatrica, per mano del consiglio Direttivo del Gimsi - Gruppo Italiano Multidisciplinare per lo Studio della Sincope - nel corso del Congresso Sincope 2013, a Bologna. La sincope pediatrica e' la forma di perdita di coscienza transitoria e improvvisa che colpisce anche i piu' piccoli, oltre che gli adulti. Lo comunica l'ufficio stampa dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesu'.

''La sincope e' una forma di perdita di coscienza transitoria e improvvisa che presenta una struttura molto articolata e la sua gestione e' molto complessa - spiega Fabrizio Drago, responsabile della Struttura Complessa di Aritmologia Pediatrica del Bambino Gesu' di Palidoro - e le cause che la determinano possono essere molteplici. ''Ci sono quelle cardiache - aggiunge - strutturali o aritmiche, quelle cardiovascolari extracardiache che possono essere confuse con condizioni simili non causate da una diminuzione dell'afflusso di sangue al cervello o con perdita di coscienza solo apparente, ovvero con le cosiddette 'non sincopi' o pseudo sincopi, comunemente ed erroneamente diagnosticate come sincopi''.

''La Sincope Unit di Palidoro - prosegue Fabrizio Drago - e' un'unita' funzionale multidisciplinare dotata di tutta la strumentazione in grado di diagnosticare e trattare tutte le malattie che causano la sincope, cardiache ed extracardiache, in collaborazione continua con tutte le altre unita' semplici e complesse del Dipartimento di Cardiologia Pediatrica dell'Ospedale, riunendo e coordinando in modo rapido le competenze di diversi specialisti implicati nella gestione della sincope, al fine di ottimizzare il rapporto costo/efficacia del percorso diagnostico-terapeutico del singolo paziente''.

com/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Milano
Dopo le palme in piazza Duomo a Milano arrivano i banani
Salute
Aborto, Cei su ospedale San Camillo: "Non snaturare la legge 194"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
L'Italia del vino chiude 2016 con record vendite in Cina
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech