domenica 22 gennaio | 16:06
pubblicato il 14/feb/2013 12:00

San Valentino/ Coldiretti: Uno su 3 regala fiori, nulla il 39%

Spesi 75 mln ma la maggioranza non fa regali per la crisi

San Valentino/ Coldiretti: Uno su 3 regala fiori, nulla il 39%

Roma, 14 feb. (askanews) - Quasi di un innamorato su tre (32%) regala fiori che si confermano come l'omaggio preferito rispetto ai cioccolatini o agli altri dolciumi (19%), ai profumi o gioielli (6%), ai capi di abbigliamento (4%). E' quanto emerge dai risultati del sondaggio condotto dalla Coldiretti dal quale si evidenzia tuttavia che la maggioranza degli italiani (39%) non regala niente, anche per effetto della crisi. "Nonostante le difficoltà economiche l'omaggio floreale resiste e - sottolinea la Coldiretti - si conferma simbolo della festa degli innamorati con una stima di almeno 15 milioni di fiori acquistati per una spesa di circa 75 milioni di euro tra fiori e piante, con la tendenza a diversificare comprando oltre alle rose primule, bulbose azalee e orchidee, meglio se italiane".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Rigopiano: si continua a scavare sotto la pioggia. Rischio slavine
Papa
Papa: vedremo cosa farà Trump. Mi preoccupa sproporzione economica
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Papa
Papa:no a Chiesa insapore in società dove anche verità è truccata
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4