martedì 06 dicembre | 07:33
pubblicato il 20/dic/2011 13:32

San Raffaele/ Profiti:Ben venga Rotelli,Vaticano pronto a uscire

Se patrimonio di competenze garantito, nostra missione è compiuta

San Raffaele/ Profiti:Ben venga Rotelli,Vaticano pronto a uscire

Roma, 20 dic. (askanews) - Il vicepresidente del San Raffaele Giuseppe Profiti apre alle offerte, alternative a quella attuale di Ior e Malacalza, per l'ospedale fondato da Don Luigi Verzè. "Ben vengano", ha detto Profiti a margine della visita del cardinale Tarcisio Bertone all'ospedale romano Bambino Gesù. "A quel punto noi riconsidereremmo la nostra presenza". Ai cronisti che domandavano se ciò possa significare una uscita del Vaticano Profiti ha risposto: "Certo". "Sia il gruppo Humanitas che il gruppo riconducibile a Rotelli hanno fatto formale richiesta di prendere visione della documentazione disponibile per presentare una eventuale offerta migliorativa di quella presente", ha spiegato Profiti aggiungendo: "Ben vengano (queste offerte, ndr.), significa che nel San Raffaele c'è un valore e se questo trova conferma in chi è disposto a investire e a mettere le risorse necessarie per il rilancio e per garantire il futuro, la nostra missione è stata compiuta". Secondo Profiti quello appena avanzato "è il primo interesse di Rotelli perché ricordo che prima dell'intervento Ior-Malacalza c'erano tante parole ma nessun fatto e nessun impegno di carattere economico". L'intervento 'Vaticano' è stato "principalmente finalizzato a salvaguardare il patrimonio del San Raffaele e l'insieme delle sue competenze". Nell'eventualità che le nuove offerte abbiano successo il Vaticano potrebbe fare un passo indietro: "Riconsidereremmo a quel punto la nostra presenza se ci fosse chi arriva con un impegno finanziario in grado di garantire il San Raffaele in termini di clinica e di ricerca", ha spiegato Profiti.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta maltempo: temporali sulle due Isole e sulla Calabria
Immigrati
Guardia costiera: salvati 231 migranti nel Mediterraneo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari