giovedì 08 dicembre | 11:42
pubblicato il 19/nov/2011 13:02

San Raffaele/ Pierangelo Daccò resta in carcere

Fermo convalidato, pericolo di fuga e reiterazione reati

San Raffaele/ Pierangelo Daccò resta in carcere

Milano, 19 nov. (askanews) - Resta in carcere Pierangelo Daccò l'intermediario arrestato per bancarotta e fatturazioni false nell'ambito dell'inchiesta sull'ospedale San Raffaele. Il gip Vincenzo Tutinelli ha convalidato il fermo eseguito martedì scorso dalla Guardia di finanza su ordine della Procura di Milano e ha applicato la misura di custodia cautelare in carcere. Secondo il giudice c'è il pericolo di fuga e di reiterazione dei reati.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni