martedì 06 dicembre | 06:57
pubblicato il 11/giu/2013 18:02

San Raffaele: per Dacco' condanna ridotta in appello a 9 anni

(ASCA) - Milano, 11 giu - Scende da 10 a 9 anni l'entita' della pena che dovra' scontare Pierangelo Dacco', l'uomo d'affari ciellino considerato molto vicino all'ex presidente della Lombardia, Roberto Formigoni, accusato di associazione a delinquere e bancarotta fraudolenta nell'ambito del dissesto dell'ospedale San Raffaele. La seconda Corte d'appello di Milano ha ridotto di un anno la condanna inflitta a Dacco' che al termine del processo di primo grado (celebrato con rito abbreviato, ndr) era stato condannato a 10 anni. Secondo l'ipotesi accusatoria Dacco' avrebbe svolto il ruolo di intermediario tra i vertici del San Raffaele (i defunti Don Luigi Verze' e Mario Cal, ndr) e i piani alti del Pirellone. In particolare, la Procura di Milano gli contesta una distrazione di fondi dalle casse del San Raffaele del valore di 35 milioni di euro.

fcz/mar/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta maltempo: temporali sulle due Isole e sulla Calabria
Immigrati
Guardia costiera: salvati 231 migranti nel Mediterraneo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari