venerdì 09 dicembre | 03:45
pubblicato il 22/apr/2013 14:41

San Raffaele: Mantovani, obiettivo Regione e' zero licenziamenti

(ASCA) - Milano, 22 apr - ''Il nostro obiettivo per il San Raffaele e' che non ci sia nessun licenziamento. In questo momento e' necessario mettere in sicurezza l'ospedale, ristabilire ordine nelle sue attivita' e porre fine ai disagi per i malati con assoluta urgenza''. Lo ha ribadito Mario Mantovani, vice presidente e assessore alla Salute della Regione Lombardia, dopo l'ennesima occupazione dell'area accettazione del San Raffaele da parte dei dipendenti dell'ospedale che intende licenziare 244 lavoratori.

Mantovani ha ricordato che sulla questione ''c'e' un tavolo aperto in Prefettura'' e ha chiarito: ''Sono personalmente in contatto con il prefetto che ho sentito anche stamattina.

Bisogna tornare a sedersi attorno a un tavolo e discutere. Ci sono varie proposte in campo su cui trovare una mediazione.

Tra le altre, c'e' la richiesta di un nuovo referendum avanzata da mille dipendenti e bisognera' tenerne conto''.

Proprio domani, ha detto ancora il vicepresidente del Pirellone, in Consiglio regionale saranno discusse tre mozioni dedicate al San Raffaele: ''In quella sede ribadiremo il nostro impegno per la ripresa di una trattativa che scongiuri i licenziamenti''.

com-fcz/sam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni