mercoledì 18 gennaio | 05:49
pubblicato il 11/giu/2013 12:16

San Raffaele: Dacco', mai pagato tangenti a Formigoni

(ASCA) - Milano, 11 giu - Ha negato di aver pagato una tangente all'ex governatore Roberto Formigoni, e ha assicurato che per lui era ''impossibile'' rappresentare il San Raffaele ai piani alti del Pirellone. Pierangelo Dacco', l'uomo d'affari ciellino condannato a 10 anni per associazione a delinquere e bancarotta fraudolenta nel processo sul caso del San Raffaele, respinge ogni accusa.

L'uomo, considerato vicinissimo all'ex governatore Roberto Formigoni, si e' presentato questa mattina al Palazzo di giustizia di Milano per rendere dichiarazioni spontanee alla prima udienza del processo d'appello. E Dacco' ha spiegato di non aver ''mai rappresentato il San Raffaele in Regione Lombardia, per me era impossibile. Fino al momento del mio arresto - ha raccontato Dacco' ai giudici della Corte di appello di Milano - in Regione Lombardia rappresentavo un altro gestore molto importante (la Fondazione Maugeri, ndr), e per me non era possibile rappresentare il San Raffaele''.

Anche perche', ''il San Raffaele era autogestito, perche' don Verze' e Mario Cal non avevano bisogno di essere rappresentati al Pirellone. In particolare don Verze' aveva un rapporto con la Lombardia che durava da 30 anni, era buon amico dei politici regionali e questo lo sanno tutti''.

Una versione che serve a Dacco' per 'smontare' l'impianto accusatorio. La Procura di Milano lo accusa infatti di essere il 'mediatore' del fiume di tangenti partito dal San Raffaele e arrivato in Regione Lombardia grazie al suo rapporto privilegiato con l'ex presidente Mario Cal, morto suicida nel luglio 2011. ''Il mio rapporto con Cal - si e' difeso Dacco' in aula - non serviva per pagare tangenti all'ex presidente Formigoni, la mia frequentazione con il vicepresidente del San Raffaele era esclusivamente per ragioni di business molto importanti''.

fcz/cam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Maltempo
Abruzzo ancora al buio, duecentomila persone senza corrente
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa