venerdì 20 gennaio | 15:50
pubblicato il 26/apr/2012 17:46

San Raffaele/ Cassazione:No gravi indizi su consapevolezza Daccò

Motivi annullamento ordine custodia per bancarotta

San Raffaele/ Cassazione:No gravi indizi su consapevolezza Daccò

Milano, 26 apr. (askanews) - Manca la prova che Daccò fosse consapevole dello stato di dissesto del San Raffaele poi approdato al concordato preventivo. E' questa la motivazione con cui la Cassazione ha annullato la misura cautelare del carcere per Pierangelo Daccò accusato di bancarotta. Per la Suprema Corte "l'aspetto non risulta concretamente sviluppato dai giudici di merito". Il problema è l'esistenza del dolo del concorrente estraneo nell'ambito del reato di bancarotta per distrazione. "Occorre che non si posta in dubbio la sua conoscenza dello stato di decozione dell'impresa da cui il denaro proviene" scrivono i giudici. Non si sono gravi indizi su Daccò in relazione alla "consapevole ed ingiustificata esposizione a repentaglio delle ragioni de creditori". La misura cautelare è stata annullata con rinvio in relazione alla motivazione. Adesso il gip Vincenzo Tutinelli dovrà rifare il provvedimento.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: trovati vivi 6 dispersi
Maltempo
Valanga su hotel, recuperata un'altra vittima. Bilancio 2 morti
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: morti accertati sono solo 2
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
A Unidata gara per frequenze reti radio a larga banda
Sistema Trasporti
Delrio: "Proporrò sconti sugli abbonamenti del trasporto locale"