giovedì 08 dicembre | 04:01
pubblicato il 10/gen/2014 13:14

Salvati 23 migranti su una barca a vela al largo della Calabria

Tra gli extracomunitari c'era una persona bisognosa di cure

Salvati 23 migranti su una barca a vela al largo della Calabria

Palermo (askanews) - Una barca a vela alla deriva, a bordo anche una persona cardiopatica bisognosa di urgenti cure mediche. La Guardia Costiera è andata in soccorso del natante nelle acque di Roccella Jonica e a bordo ha trovato 23 migranti, tutti uomini di origine siriana, che sono stati portati in salvo.L'allarme è scattato, quando il direttore del Centro di accoglienza di Mineo, in Sicilia, ha informato la Guardia Costiera di una richiesta di aiuto giunta telefonicamente a uno degli ospiti della struttura, che segnalava la presenza in mare di un'imbarcazione di migranti alla deriva al largo delle coste calabresi. L'intervento di soccorso ha evitato il naufragio, tutti i migranti sono stati fatti sbarcare nel porto di Roccella.

Gli articoli più letti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni