lunedì 05 dicembre | 11:46
pubblicato il 05/ott/2011 18:01

Salute/Tempo pazzo, in 80.000 influenzati. E attenti al week-end

Pregliasco: "Malati in aumento, ma i sintomi restano blandi"

Salute/Tempo pazzo, in 80.000 influenzati. E attenti al week-end

Roma, 5 ott. (askanews) - Di vera e propria influenza non si può parlare, visto che il virus stagionale ancora non è arrivato e manifesterà pienamente i suoi effetti solo per l'anno nuovo. Ma il "tempo pazzo" di queste settimane ha già causato problemi per almeno 80.000 italiani. Con un possibile incremento: il prossimo fine settimana, infatti, su tutta la Penisola sono previsti i primi temporali autunnali e le temperature scenderanno ovunque anche di 10 gradi. La condizione ideale per prendersi un antipatico mal di gola o un bel raffreddore. "In questi giorni il dato degli influenzati è in crescita - dice a TMNews Fabrizio Pregliasco, virologo dell'università degli studi di Milano - e siamo passati a circa 80.000 malati, con un possibile incremento nei prossimi giorni alla luce dello sbalzo termico e dell'atteso raffredamento". "Naturalmente - precisa - siamo decisamente in una condizione nella quale è difficile parlare di 'vera' influenza, perchè arriverà molto più avanti: per ora intendiamo solo raffreddori, faringiti, tosse e febbre bassa".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari