martedì 21 febbraio | 07:13
pubblicato il 30/mag/2013 20:42

Salute: virus emergenti e ritorno vecchie patologie al congresso ESPID

Salute: virus emergenti e ritorno vecchie patologie al congresso ESPID

(ASCA) - Milano, 30 mag - Infezioni respiratorie virali e soprattutto i nuovi virus emergenti al centro dei lavori della prima giornata del 31* Congresso Annuale della Societa' Europea di Infettivologia Pediatrica (ESPID), aperto a Milano. Focus sul nuovo Coronavirus, individuato come causa di gravi patologie respiratorie, in grado di causare anche il decesso e che, negli ultimi tempi, ha provocato casi di infezioni in sette Paesi nel Mondo, tra cui l'Arabia Saudita. E sul virus influenzale A/H7N9 che, secondo i dati dell' Organizzazione Mondiale della Sanita' (OMS), negli ultimi due mesi ha provocato 132 casi di infezioni, di cui 33 decessi. Sempre in ambito di virus respiratori emergenti, e' stato chiarito il ruolo del Rhinovirus, che un tempo si pensava portasse soltanto a forme banali di raffreddore, ma che invece si e' visto essere in grado di provocare forme, talvolta anche gravi, di polmonite, oltre che essere il principale responsabile della riacutizzazione dell'asma. Ma gli esperti nazionali e internazionali hanno sul tavolo anche una patologia che ancora oggi, nonostante i progressi della medicina, rappresenta una delle realta' piu' temute, la tubercolosi. Ogni anno, in Italia, vengono segnalati circa 4.000 casi di tubercolosi, di cui circa il 4-5% in bambini e in ragazzi di eta' inferiore ai quattordici anni. In aumento, l'incidenza della tubercolosi nei bambini di eta' compresa tra 0 e 4 anni, stimata di 3-4 casi ogni 100.000 mila bambini. In Italia, la tubercolosi si sta diffondendo sotto forma di piccoli focolai epidemici che si accendono prevalentemente in ambiente scolastico o familiare, dove adulti contagiosi diffondono il bacillo di Koch ai piccoli.

Da qui, la necessita' di intensificare la sorveglianza sugli adulti la cui sintomatologia puo' far porre il sospetto di malattia tubercolare, soprattutto se vivono a stretto contatto con i bambini. red/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Campidoglio
Roma, Grillo a Raggi: decidete voi e non fatevi influenzare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia