mercoledì 18 gennaio | 15:19
pubblicato il 30/mag/2013 20:42

Salute: virus emergenti e ritorno vecchie patologie al congresso ESPID

Salute: virus emergenti e ritorno vecchie patologie al congresso ESPID

(ASCA) - Milano, 30 mag - Infezioni respiratorie virali e soprattutto i nuovi virus emergenti al centro dei lavori della prima giornata del 31* Congresso Annuale della Societa' Europea di Infettivologia Pediatrica (ESPID), aperto a Milano. Focus sul nuovo Coronavirus, individuato come causa di gravi patologie respiratorie, in grado di causare anche il decesso e che, negli ultimi tempi, ha provocato casi di infezioni in sette Paesi nel Mondo, tra cui l'Arabia Saudita. E sul virus influenzale A/H7N9 che, secondo i dati dell' Organizzazione Mondiale della Sanita' (OMS), negli ultimi due mesi ha provocato 132 casi di infezioni, di cui 33 decessi. Sempre in ambito di virus respiratori emergenti, e' stato chiarito il ruolo del Rhinovirus, che un tempo si pensava portasse soltanto a forme banali di raffreddore, ma che invece si e' visto essere in grado di provocare forme, talvolta anche gravi, di polmonite, oltre che essere il principale responsabile della riacutizzazione dell'asma. Ma gli esperti nazionali e internazionali hanno sul tavolo anche una patologia che ancora oggi, nonostante i progressi della medicina, rappresenta una delle realta' piu' temute, la tubercolosi. Ogni anno, in Italia, vengono segnalati circa 4.000 casi di tubercolosi, di cui circa il 4-5% in bambini e in ragazzi di eta' inferiore ai quattordici anni. In aumento, l'incidenza della tubercolosi nei bambini di eta' compresa tra 0 e 4 anni, stimata di 3-4 casi ogni 100.000 mila bambini. In Italia, la tubercolosi si sta diffondendo sotto forma di piccoli focolai epidemici che si accendono prevalentemente in ambiente scolastico o familiare, dove adulti contagiosi diffondono il bacillo di Koch ai piccoli.

Da qui, la necessita' di intensificare la sorveglianza sugli adulti la cui sintomatologia puo' far porre il sospetto di malattia tubercolare, soprattutto se vivono a stretto contatto con i bambini. red/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
Cnr: sisma fenomeno di contagio a cascata tra faglie adiacenti
Maltempo
Abruzzo ancora al buio, duecentomila persone senza corrente
Maltempo
Protezione civile, ancora allerta per nevicate e forti venti
Terremoti
Terremoto, sindaca Raggi riunisce il centro operativo comunale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Trasporto su rotaia, dal 2020 si viaggerà a levitazione magnetica
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa