giovedì 05 marzo | 16:59
pubblicato il 19/feb/2013 15:00

Salute: studio su piastrine, valori riferimento non uguali per tutti

Salute: studio su piastrine, valori riferimento non uguali per tutti

(ASCA) - Roma, 19 feb - Uno studio, pubblicato su Plos One e condotto da Istituti del Cnr in collaborazione con altre istituzioni scientifiche italiane, ha dimostrato l'esistenza di una grande variabilita' del numero di piastrine nel sangue della popolazione italiana. Per definire 'normale' il numero delle piastrine, cellule fondamentali per i processi di coagulazione del sangue, il range doveva finora attestarsi, infatti, tra un minimo di 150.000 e un massimo di 400.000 (450.000 in alcuni casi) per microlitro di sangue. Ma, spiega la coordinatrice dello studio, Ginevra Biino dell'Igm-Cnr di Pavia, quei limiti, attualmente uguali per tutti, dovrebbero adattarsi alle differenze di genere, all'eta' e alle aree geografiche del nostro Paese''. Sono stati presi in esame 40.987 soggetti provenienti da 3 studi epidemiologici (1-3) che investigavano la distribuzione della conta piastrinica negli abitanti di 7 aree italiane.

Questo ha permesso l'identificazione di nuovi intervalli di riferimento, sesso ed eta'-specifici, utili a una diagnosi piu' accurata di trombocitopenie (espressione di una ridotta produzione piastrinica) e trombocitosi (patologia opposta, caratterizzata dalla presenza di un esagerato numero di trombociti). La ricerca mostra come le donne abbiano mediamente un numero piu' alto di piastrine rispetto agli uomini. ''Ma anche l'eta' e' importante'', aggiunge ancora Biino. ''Negli anziani, ad esempio, si nota una diminuzione progressiva. Nei ragazzi al di sotto dei 15 anni, invece, il numero e' decisamente piu' alto rispetto agli altri periodi della vita, senza particolari differenze tra uomini e donne. Infine, difformita' significative sono state riscontrate tra le diverse aree del territorio italiano prese in esame. Con questi dati, appare evidente che i valori di normalita' non possono essere uguali per tutti''.

Da qui la possibilita' di pensare a una nuova definizione dei limiti di normalita' per le piastrine del sangue. I valori usati in laboratorio oggi possono andare bene per l'eta' adulta, ma non per i bambini e gli anziani dove le differenze si notano maggiormente.''In futuro'', conclude la ricercatrice, ''questi studi potranno contribuire allo sviluppo di nuovi metodi di indagine e quindi a terapie sempre piu' personalizzate''. red/mpd

TAG CORRELATI
ARTICOLI CORRELATI
archivio
Cinema: negli Usa 100 mln di dollari in meno per il secondo Hobbit
archivio
Cinema: domani 58 anni per Mel Gibson. Lo rivedremo in sala il 28 agosto
Cinema: domani 58 anni per Mel Gibson. Lo rivedremo in sala il 28 agosto
archivio
Cinema: gia' 506 mln di dollari per Frozen
Gli articoli più letti
Maltempo
Danni il per vento in Toscana, scuole chiuse a Prato e Pistoia
Mafia capitale
Corruzione, quattro arresti al comune di Roma, anche un vigile
Camorra
A Napoli blitz interforze a Forcella: arresti tra due clan
Incidenti stradali
Grave incidente sull'A4 coinvolto pullman con scolaresca
Altre sezioni
Salute
Lorenzin: griglia Lea non è pagella alle Regioni, dati parziali
Benessere
Erbe e probiotici validi aiuti per le vie urinarie femminili
Enogastronomia
Consorzio Vini Venezia riapre porte antico Brolo di Cannaregio
Moda
Safilo firma accordo di licenza con Givenchy fino al 2021
Imprese e sostenibilità
Le Fs sostengono "DyMove-diversity on the move"
Lifestyle
8 Marzo, una impresa agricola su 3 è guidata da una donna
TechnoFun
Yahoo compie 20 anni: 20 parole che non esistevano nel 1995
Made in Italy
Renzi: "avversario del Made in Italy è l'atavico vittimismo"
Scienza e Innovazione
Cibi biologici e di qualità. Ecco cosa mangiano gli astronauti
Motori
Via al Discover More Tour 2015 di Harley Davidson Italia
Turismo
Ritorno di fiamma fra i turisti tedeschi e la Grecia
Sistema Trasporti
Aeroporti, Aci Europe: a gennaio sorpasso degli scali europei
Energia e Ambiente
Ambiente, assegnati i Green Pride della mobilità ecologica
Start Up
E-commerce, da TocToc soluzione contro i "carrelli abbandonati"
Mondo Golf
Al WGC Cadillac Championship nessun italiano in gara