giovedì 19 gennaio | 18:37
pubblicato il 18/gen/2013 12:12

Salute: studio Cattolica su depressione, confermata validita' scala Berk

Salute: studio Cattolica su depressione, confermata validita' scala Berk

(ASCA) - Roma, 18 gen - Uno studio di psichiatri dell'Universita' Cattolica di Roma, in collaborazione con le universita' di Bari e Bologna, ha confermato la validita' della scala di Berk per la misurazione della depressione nei pazienti con disturbo bipolare ora tradotta in italiano. Tale strumento permettera' di riconoscere precocemente i casi piu' gravi di depressione e curarli al meglio. Lo comunica, in una nota, l'ufficio stampa dell'Universita' Cattolica di Roma.

La depressione e' un disturbo molto diffuso, informa la nota, che puo' causare gravi conseguenze ed e' caratterizzato da una complessita' di sintomi che interessano le energie, lo stato d'animo (o umore), il pensiero (spesso orientato in senso autolesivo) e il fisico con i suoi ritmi fisiologici (sonno, appetito, sessualita'). Esistono due tipi di depressione, unipolare e bipolare. Se la prima e' ben conosciuta per la sua grande incidenza (il rischio stimato e' del 15-17% e si calcola che in Italia ne soffrano 8 milioni di persone), e' ancora poco diffusa la conoscenza del disturbo bipolare (circa il 2,5% della popolazione generale), patologia sicuramente non facile da diagnosticare ne' da curare. Chi ne soffre alterna momenti di benessere, periodi di depressione e periodi di espansione affettiva di maggiore o minore intensita'. In un terzo dei casi sono presenti fasi in cui la persona e' contemporaneamente depressa ed eccitata.

Per cercare di migliorare la comprensione della depressione bipolare, conclude la nota, aiutando enormemente la ricerca scientifica in questo campo, un gruppo di psichiatri, coordinato dal professor Michael Berk dell'Universita' di Melbourne, ha redatto una specifica scala di valutazione, la Bipolar Depression Rating Scale (Bdrs).

Ora per merito di psichiatri coordinati dal professor Luigi Janiri, direttore della Scuola di specializzazione in Psichiatria dell'Universita' Cattolica di Roma, questa scala e' stata ''tradotta'' per l'Italia con l'obiettivo di favorire l'esatto inquadramento diagnostico della depressione bipolare anche nel nostro Paese.

com/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Campidoglio
Raggi: la Giunta capitolina approva emendamento a Bilancio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale