venerdì 20 gennaio | 01:27
pubblicato il 01/giu/2013 16:13

Salute: Regione Toscana, nessun allarme per caso Nuova Sars

(ASCA) - Firenze, 1 mag - ''Non c'e' alcun allarme'' per il caso di Nuova Sars riscontrato a Firenze. A ribadire che il caso del paziente di nazionalita' giordana colpito dal Coronavirus e ricoverato nel reparto di malattie infettive dell'ospedale fiorentino di Careggi non rappresenta un allarme sanitario e' l'assessore regionale al diritto alla salute della Regione Toscana, Luigi Marroni. ''Il sistema di sorveglianza - ha aggiunto Marroni - e' scattato in tempi rapidissimi limitando le possibilita' di contagio''.

L'assessore, che ha partecipato ad una conferenza stampa convocata dall'azienda ospedaliera, ha spiegato che ''il paziente sta molto meglio. Se ci fosse stata necessita' eravamo pronti ad intervenire con tecniche respiratorie all'avanguardia, nelle quali la Toscana e' un punto di riferimento per il centro e per alcune regioni del sud Italia. La nostra macchina era pronta, fortunatamente il caso, per il momento, non ne ha richiesto l'attivazione''.

afe/sam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale