domenica 04 dicembre | 23:43
pubblicato il 01/giu/2013 16:13

Salute: Regione Toscana, nessun allarme per caso Nuova Sars

(ASCA) - Firenze, 1 mag - ''Non c'e' alcun allarme'' per il caso di Nuova Sars riscontrato a Firenze. A ribadire che il caso del paziente di nazionalita' giordana colpito dal Coronavirus e ricoverato nel reparto di malattie infettive dell'ospedale fiorentino di Careggi non rappresenta un allarme sanitario e' l'assessore regionale al diritto alla salute della Regione Toscana, Luigi Marroni. ''Il sistema di sorveglianza - ha aggiunto Marroni - e' scattato in tempi rapidissimi limitando le possibilita' di contagio''.

L'assessore, che ha partecipato ad una conferenza stampa convocata dall'azienda ospedaliera, ha spiegato che ''il paziente sta molto meglio. Se ci fosse stata necessita' eravamo pronti ad intervenire con tecniche respiratorie all'avanguardia, nelle quali la Toscana e' un punto di riferimento per il centro e per alcune regioni del sud Italia. La nostra macchina era pronta, fortunatamente il caso, per il momento, non ne ha richiesto l'attivazione''.

afe/sam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari