martedì 21 febbraio | 16:10
pubblicato il 04/giu/2013 18:49

Salute: Regione Toscana, casi confermati nuova Sars sono tre

Salute: Regione Toscana, casi confermati nuova Sars sono tre

(ASCA) - Firenze, 4 giu - ''I casi confermati di coronavirus a Firenze sono e restano tre. E i pazienti stanno bene.

Alcuni casi che ieri a un primo controllo erano sembrati sospetti, oggi si sono rivelati negativi''.

Lo ha detto l'assessore al diritto alla salute della Regione Toscana Luigi Marroni che ha tenuto oggi pomeriggio una conferenza stampa, a conclusione dell'incontro in assessorato tra l'unita' di crisi della Regione Toscana e i rappresentanti del Ministero della salute e dell'Istituto Superiore di Sanita'.

Con l'assessore, hanno fatto il punto della situazione Maria Grazia Pompa, direttore dell'ufficio malattie infettive del ministero della salute, e Gianni Rezza, direttore del dipartimento malattie infettive dell'Istituto Superiore di Sanita'.

Finora per la cosiddetta 'Nuova Sars' sono state sorvegliate circa 60 persone, tutte quelle venute in contatto con i tre pazienti ricoverati. Gli 8 casi che ieri, a un primo screening fatto dal laboratorio di Virologia dell'Universita' di Firenze erano risultati a bassa positivita', sono invece risultati negativi a un secondo controllo fatto dall'Istituto Superiore di Sanita'. Un solo screening, spiegano gli esperti, non viene ritenuto sufficiente, i protocolli prevedono due esami, fatti da due laboratori diversi. All'ISS e' stato fatto un secondo test, su porzioni diverse del genoma virale, che ha dato esito negativo.

''La sorveglianza clinica messa in atto ha funzionato - ha aggiunto Marroni - Continuera' fino a che tutte le persone venute a contatto con i tre casi conclamati non avranno superato i 10 giorni dal primo contatto. Abbiamo concluso da poco l'incontro dell'unita' di crisi con i rappresentanti del Ministero e dell'Istituto Superiore di Sanita' per fare il punto sulla situazione del coronavirus, e la situazione e' molto piu' tranquillizzante di quanto era apparso in un primo tempo, anche se non ancora conclusa''.

afe/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione Ros contro cosca Piromalli: 12 arresti
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia