sabato 21 gennaio | 00:06
pubblicato il 13/nov/2013 18:09

Salute: Radiologi, al via campagna choc. In mostra feriti e fratture

Salute: Radiologi, al via campagna choc. In mostra feriti e fratture

(ASCA) - Roma, 13 nov - Il mitico Piper Club - locale simbolo della movida romana protagonista di innumerevoli pellicole cinematografiche cambiera' per una sera genere di ospiti e, per la prima volta, aprira' le sue porte alla radiologia.

Venerdi' prossimo, 15 ottobre, a partire dalle ore 23.00, il celebre locale di via Tagliamento 9 ospitera' l'evento ''I raggi X non sono piu' di moda'', iniziativa di sensibilizzazione dei giovani al rispetto delle regole di circolazione. Il tutto avverra' attraverso un'insolita e simbolica distribuzione: migliaia di lastre radiografiche di persone che hanno riportato gravi fratture proprio sull'asfalto.

L'evento romano fa parte di un tour di un centinaio di tappe che toccheranno altrettante citta' italiane e porteranno in giro il problema della sicurezza sulla strada.

E' necessario infatti iniziare a dialogare proprio nei luoghi dove e' piu' facile cadere in tentazione e cedere alla trasgressione alcoolica, con il rischio di mettersi poi alla guida del proprio veicolo diventando un pericolo per se' stessi e per gli altri. L'idea dell'iniziativa nasce dalla sinergia tra i medici radiologi di SIRM (Societa' Italiana per la Radiologia Medica), che celebra quest'anno il suo centenario, e il SILB (Associazione Italiana imprese di intrattenimento da ballo e spettacolo).

All'evento sara' presente Carlo Faletti, Presidente di Sirm e primario di radiologia al CTO di Torino, che distribuira' ai giovani presenti un particolarissimo gadget: radiografie di fratture (agli arti, alla colonna vertebrale, al bacino ecc.) che, per catturare maggiormente l'interesse dei ragazzi, saranno caratterizzate da accattivanti colori fluo. Ancora una volta verra' ribadita l'importanza di mettersi alla guida senza aver bevuto, ma lo si fara' con modalita' piu' consone al linguaggio dei giovani. Troppo spesso la tematica della guida responsabile e' stata affrontata, invece, in modo allarmistico ottenendo, di fatto, il risultato opposto.

red/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Hotel Rigopiano, estratte mamma e bimbo: in ospedale, stanno bene
Maltempo
Rigopiano, Vigili fuoco: trovati 10 superstiti, 5 già ricoverati
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: trovati vivi 6 dispersi
Maltempo
Maltempo, vigili fuoco: in contatto con una donna e due bambini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4