giovedì 08 dicembre | 03:18
pubblicato il 11/giu/2013 17:18

Salute: Pediatri, vaccini indispensabile strumento prevenzione

Salute: Pediatri, vaccini indispensabile strumento prevenzione

(ASCA) - Roma, 11 giu - Non abbassare la guardia sulla copertura vaccinale e continuare a sostenere la prevenzione attraverso un dialogo aperto e costruttivo con i genitori. Questo e' il monito lanciato dai pediatri della Societa' Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale (SIPPS) per ribadire ancora una volta l'importanza delle vaccinazioni in eta' pediatrica, quale strumento fondamentale per la prevenzione primaria delle malattie infettive e delle loro complicanze.

''Le vaccinazioni rappresentano uno degli interventi piu' efficaci e sicuri a disposizione della Sanita' Pubblica per la prevenzione delle malattie infettive - sottolinea Gianni Bona, Direttore della Clinica Pediatrica dell'Universita' del Piemonte Orientale presso l'Azienda Ospedaliero-Universitaria Maggiore della Carita' di Novara e vicepresidente SIPPS - e con l'eccezione della potabilizzazione dell'acqua, nessun trattamento ha permesso una riduzione della mortalita' cosi' significativa. Grazie ai vaccini, infatti, si sono raggiunti risultati fondamentali come la scomparsa del Vaiolo dal 1980 o l'eradicazione della Poliomielite nella Regione Europea dell'OMS dal 2002''. Tuttavia a livello europeo, ancora oggi, gravi casi di infezioni prevenibili continuano a manifestarsi. Ne e' un esempio l'epidemia di morbillo verificatasi recentemente nell'area della citta' di Swansea, una contea del Galles meridionale, per la quale le autorita' sanitarie inglesi hanno dovuto predisporre un piano di emergenza. Nel corso del tempo si era ridotta la protezione di massa proprio nelle fasce d'eta' piu' a rischio a causa delle paure, ampiamente diffuse e successivamente dimostrate infondate, circa un presunto legame tra vaccino e rischio di autismo.

''I gravi avvenimenti accaduti in Galles - osserva Piercarlo Salari, pediatra di Consultorio a Milano e componente della Societa' Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale (SIPPS) - ci inducono ad inevitabili riflessioni: da un lato e' necessario informare costantemente i genitori sulle possibili conseguenze e complicazioni di infezioni come il morbillo, per le quali e' inaccettabile oggi dover assistere ancora a casi gravemente invalidanti se non addirittura fatali; dall'altro non bisogna sottovalutare l'impatto che informazioni scientificamente non autorevoli e opportunamente strumentalizzate possono avere sui genitori, instillando in loro dubbi, timori e preconcetti''.

Per esempio, nel 2010 si e' verificato un focolaio di morbillo in Bulgaria e nel 2011 e' stato riportato un aumento di casi in generale in diversi Paesi dell'Unione. I dati sulla rosolia, inoltre, raccolti in 26 Paesi dell'Ue (Unione Europea) e del SEE (Spazio Economico Europeo), indicano che tra il 1 marzo 2012 e il 28 febbraio 2013, sono stati segnalati 21.549 casi. Di questi, il 99% e' stato rilevato in Romania (11.020 casi, 514,6 casi/milione di abitanti) e in Polonia (10.326, 270,3 casi/milione).

Anche le epidemie di parotite continuano a essere motivo di preoccupazione per la salute pubblica: nel 2010, il tasso di casi confermati e' stato dell'1.98 per 100 000 abitanti. Come negli anni precedenti, la fascia di eta' piu' colpita e' stata quella tra i soggetti di 15-24 anni di eta'. I tassi piu' elevati sono stati riportati nella Repubblica Ceca, il Regno Unito e in Olanda.

red/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni