sabato 10 dicembre | 18:11
pubblicato il 21/nov/2013 14:44

Salute: Ocse, Italia e Francia le piu' colpite da demenza senile

Salute: Ocse, Italia e Francia le piu' colpite da demenza senile

(ASCA) - Roma, 21 nov - Tra i 34 paesi membri dell'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (Ocse) L'Italia e' seconda dopo la Francia per tasso di popolazione ultrassessantenne affetta da una forma di demenza senile. Lo attesta il rapporto ''Health at a Glance 2013'' pubblicato dall'Ocse. Nel 2009, rispetto alla media Ocse di poco inferiore al 6%, il tasso di prevalenza della demenza nella popolazione di 60 o piu' anni e' stato piu' alto in Francia, Italia, Svizzera, Spagna, Svezia e Norvegia con percentuali comprese tra il 6,2 e il 6,5% del campione considerato.

Sul fronte delle cure, gli analisti hanno calcolato che nel 2010 oltre il 15% della popolazione dell'area Ocse di eta' superiore ai 50 anni e' stato impegnato a fornire cure informali e di lungo periodo ad un parente o amico. La stessa percentuale sale al 20% in Italia, la piu' alta di tutta l'area Ocse. Cosi', se il Lussemburgo nel 2011 e' stato il paese Ocse con piu' letti per la lunga degenza (80 ogni 1000 abitanti over 65), Italia e Polonia erano in coda alla classifica (appena 20 letti ogni 1000 abitanti over 65). stt/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina