venerdì 09 dicembre | 13:14
pubblicato il 25/lug/2013 12:54

Salute: Medilab, 1 donna su 3 soffre di osteoporosi, a rischio frattura

Salute: Medilab, 1 donna su 3 soffre di osteoporosi, a rischio frattura

(ASCA) - Roma, 25 lug - Una donna su tre puo' andare incontro a una frattura nel corso della sua vita a causa dell'osteoporosi, ''una condizione in cui lo scheletro e' soggetto alla perdita di massa ossea con conseguente aumento della fragilita' e predisposizione alle fratture. Colpisce il 35-40% delle femmine e solo il 10% dei maschi''. A spiegarlo e' Andrea Fabbri, professore di endocrinologia all'Universita' Tor Vergata di Roma e medico presso il centro diagnostico Medilab.

''Per curare questa patologia - prosegue lo specialista - bisogna incidere sugli stili di vita a partire dall'infanzia: bisognerebbe assumere ogni giorno 800-1.000 milligrammi di calcio, una dose da aumentare a 1.500 milligrammi dopo la menopausa''.

Attenzione, inoltre, all'eccessiva perdita di peso. Il primario ricorda che ''perdere il ciclo mestruale comporta una perdita di ossa, e un forte dimagrimento puo' far scomparire il ciclo come nel caso dell'anoressia nervosa''.

Per prevenire l'osteoporosi non si deve quindi trascurare l'alimentazione, e per chi avesse problemi di colesterolo Fabbri consiglia una validissima alternativa: le acque bicarbonato calciche a residuo fisso medio alto.

Inoltre, si dovrebbe fare molta attivita' fisica: ''almeno 30 minuti di sport al giorno, magari all'area aperta, perche' il sole stimola la produzione di vitamina D importantissima per le ossa''. Passando poi alle strategie di screening, l'esame principe per definire la condizione di osteoporosi e' la Moc (mineralometria ossea computerizzata). ''Controllarsi e' ''importante - afferma ancora l'endocrinologo - perche' nel nostro paese un quarto delle donne o degli uomini con fratture al femore rischiano di morire per complicanze nell'anno che segue, mentre un altro quarto rischia di incorrere in un'ulteriore frattura''. Per non parlare poi dei ''costi sociali dell'osteoporosi, superiori a quelli previsti per le malattie cardiovascolari - conclude il professore - ecco perche' bisogna predisporre degli interventi appropriati, atti a prevenire i rischi e a ridurre i costi''.

red/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
L'armonia di Umbria jazz sposa l'eccellenza dei vini di Orvieto
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina