giovedì 08 dicembre | 17:37
pubblicato il 26/feb/2013 11:35

Salute: Malattie digestive, 1.5 mln ricoveri l'anno. Aigo a congresso

Salute: Malattie digestive, 1.5 mln ricoveri l'anno. Aigo a congresso

(ASCA) - Roma, 26 feb - Con oltre 1.500.000 di ricoveri all'anno le malattie digestive rappresentano la prima causa di ospedalizzazione in Italia: i piu' avanzati strumenti diagnostici e le piu' recenti terapie contro queste patologie saranno presentati dagli esperti dell'Associazione Italiana Gastroenterologici ed endoscopisti Ospedalieri (AIGO) in occasione del Congresso nazionale delle malattie digestive, in programma a Bologna dal 20 al 23 marzo 2013.

Tra i piu' importanti temi sul tavolo dei gastroenterologi di AIGO vi saranno il tumore del fegato, i nuovi e discussi farmaci per la cura dell'epatite C, la celiachia e la sensibilita' al glutine, i tumori dell'apparato digerente e le malattie infiammatorie croniche intestinali.

Il Congresso, organizzato dalla Federazione Italiana Societa' Malattie dell'Apparato Digerente (FISMAD) in collaborazione con AIGO, SIED e SIGE, ospitera' oltre 150 interventi e presentazioni orali e vedra' la partecipazione di esperti internazionali dell'American Gastroenterological Association (AGA) e della United European Gastroenterological Association (UEG).

red/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni