domenica 04 dicembre | 22:03
pubblicato il 03/mag/2013 12:04

Salute: Istat, oltre 2,5 mln persone malate limitate nel lavoro

Salute: Istat, oltre 2,5 mln persone malate limitate nel lavoro

(ASCA) - Roma, 3 mag - In Italia, oltre 2 milioni e mezzo di persone accusano limitazioni a svolgere un lavoro. Lo attesta l'Itat nel suo rae'ppporto 'Limitazioni nello svolgimento dell'attivita' lavorativa delle persone con problemi di salute'.

Tra quanti hanno problemi di salute o difficolta' funzionali il 38,9%, pari a 2 milioni e 549 mila, dichiara di avere limitazioni sul lavoro a causa di problemi di salute con una quota piu' elevata tra le donne (40,6% contro il 37,0% degli uomini). Di questi 892 mila (13,6% sul totale delle persone con problemi di salute o difficolta' funzionali) dichiarano di soffrire di una sola limitazione mentre 1 milione e 656 mila (il 25,3%) riferiscono piu' di una limitazione (Prospetto 2).

Le donne, le persone tra i 55 e i 64 anni, e chi e' professionalmente inattivo riferiscono in misura maggiore limitazioni nell'attivita' lavorativa; tra di essi infatti si osservano quote piu' elevate di chi sperimenta piu' di una tra le limitazioni considerate.

com-stt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari